Joe Marini viene licenziato per divulgazione di informazioni confidenziali sul Nokia Windows Phone

Settimana scorsa vi avevamo parlato delle informazioni che il Program Manager di Microsoft Joe Marini aveva fornito su un prototipo di Nokia Windows Phone in suo possesso. In particolare, Joe aveva parlato di solidità costruttiva, di estetica, e di fotocamera.

Tweet di Joe Marini

Tweet di Joe Marini

Queste sue dichiarazioni, però, gli sono costate il posto di lavoro. Un portavoce di Microsoft, infatti, ha recentemente confermato che Marini non fa più parte di Microsoft, perché ha violato il contratto di riservatezza, divulgando informazioni confidenziali che non avrebbero dovuto uscire da Redmond. Esiste infatti una voce che riguarda il blogging ed il social media, che obbliga a non rendere pubbliche informazioni delicate e che possono essere considerate confidenziali. A quanto pare le brevi e poco precise informazioni che Marini aveva fornito sono state giudicate come tali.

Insomma, una leggerezza che gli è costata cara. Sarebbe interessante conoscere il punto di vista dell’ex Program Manager, sapere il motivo per cui ha pensato di poter divulgare tali informazioni e le ragioni che Microsoft gli ha opposto quando il danno era già fatto.



3 Commenti

  1. Tartus
  2. mr.stiff
    • Lombo

Aggiungi un commento

Ricevi un avviso se ci sono nuovi commenti. Oppure iscriviti senza commentare.

Leggi e commenta gli articoli di Windowsteca dalla nostraApp per Android e Windows Phone
+