Dopo 30 giorni di Windows Phone Mango, PCWorld è entusiasta: riconosciuto ulteriormente il valore di WP7

PCWorld

PCWorld

PCWorld è un’importante rivista del settore tecnologico, che utilizza una interessante tecnica per recensire ciò che la scena mette a disposizione: prova per 30 giorni tutti i competitor, per dare un giudizio finale solo dopo un’adeguata esperienza.

Questa volta è toccato a Windows Phone Mango. Queste, più o meno, le parole della rivista in una traduzione al meglio delle mie possibilità:

“Un altro viaggio di 30 giorni finisce. Per me, i 30 giorni con Windows Phone 7 sono stati i più godibili e i più illuminanti di tutti finora.

La prima volta che ho provato Windows Phone 7 c’erano alcune cose che mi piacevano, ma nel totale l’ho trovato deludente. A Microsoft sono serviti un altro anno e due aggiornamenti, ma con Mango posso onestamente dire che Microsoft ha un OS solido che può competere alla pari con iOS ed Android.

Mango è un sistema operativo mobile unico e valido. Mio figlio ha recentemente messo da parte il suo iPhone 3GS e ha scelto di rimpiazzarlo con un Motorola Atrix. È ok e gli piace. Sia l’hardware Motorola che il software Android sembrano abbastanza validi. Ma quando lo uso, tuttavia, sento come se usassi una copia economica della “cosa reale”, come bere Pepsi al posto di Coca Cola, o mangiare da Burger King al posto che da McDonald. È ok, ma ho già la “cosa reale” sul mio iPhone 4.

Windows Phone 7.5 Mango è una storia totalmente diversa. È un OS mobile unico che permette una experienza differente che non cerca di imitare iOS, come bere Red Bull al posto di Coca Cola, o mangiare da KFC al posto che da McDonald. Non è che mi piace più di iOS. Mi piace allo stesso modo ma per ragioni diverse.

Quando Microsoft lanciò Windows Phone 7 e iniziò la campagna di marketing su come sia tempo di un telefono che ci “salvi” dai nostri telefoni, e di come Windows Phone 7 sia pensato per portarti dentro, fuori, e di nuovo indietro nella tua vita reale, ho pensato fosse un po’ frivolo. Intendo, anche con un Windows Phone le persone continueranno a navigare, controllare le email, mandare messaggi alle persone, ecc.. Quindi dove sta esattamente la differenza?

Io continuo ad usare Windows Phone per fare le stesse cose che faccio con gli altri smartphone, ma c’è qualcosa di più in Windows Phone. Il modo in cui Microsoft ha integrato le funzionalità negli Hub, ed ha unito funzioni e servizi diversi insieme lo rende più scorrevole e mi rende in grado di fare ciò che mi serve e tornare indietro alla vita reale… se questo è il mio obiettivo.

Non elencherò tutte le cose che mi piacciono e che non mi piacciono di Windows Phone 7. Le riassumerò divendo che sono più che piacevolmente sorpreso da Mango. Francamente sono shockato da quando sia bello e da quanto mi piaccia.

Alla fine di questi 30 giorni, posso dire onestamente che mi sono trovato diviso tra Windows Phone e iOS, e che stavo seriamente considerando di spostarmi dal mio iPhone 4 all’HTC Titan quando sarebbe stato disponibile con AT&T. Alla fine, ho deciso di rimanere con iOS preordinando l’iPhone 4S.

Ma è stata una decisione difficile. Uso un PC Windows, e faccio affidamento su Microsoft Office, quindi uno smartphone Mango sarebbe perfetto per alcuni intenti. Ma i cambiamenti che arriveranno con iOS5 e iCloud, che mi permettono di sincronizzare i miei vari dispositivi Apple ed il mio PC, accompagnato da tutti gli investimenti monetari fatti in AppStore, mi hanno fatto scegliere.

Penso però che dovreste considerare seriamente Windows Phone se state cercando un nuovo smartphone da acquistare. È un OS pieno di possibilità, e sono sicuro che non sarete delusi. Lo dovete a voi stessi di provarlo almeno e considerare seriamente i pro e i contro prima di prendere una decisione.”

Sicuramente una bella vittoria per Windows Phone, a cui ancora una volta vengono riconosciuti i meriti. L’autore dell’articolo, Tony Bradley, si trova quasi in totale accordo con me. Come me viene da iPhone, come me apprezza enormemente Windows Phone 7 e lo considera un OS che merita alla pari del concorrente di Cupertino, e sicuramente molto più di Android, che manca di originalità.

Il paragone con la Coca Cola, a mio avviso, è pienamente “azzeccato”. Difficile trovare un modo più efficace di esprimere la sensazione di utilizzare un Android ed un Windows Phone.

via



5 Commenti

  1. roby045
  2. giulio
    • Lombo
      • giulio
  3. Timbo

Aggiungi un commento

Ricevi un avviso se ci sono nuovi commenti. Oppure iscriviti senza commentare.

Leggi e commenta gli articoli di Windowsteca dalla nostraApp per Android e Windows Phone
+