Adobe getta la spugna: Flash Player per i dispositivi mobili non sarà sviluppato ulteriormente

Adobe Flash

Adobe Flash

Come ben sappiamo, Internet Explorer 9 Mobile, integrato in Windows Phone Mango, non supporta Adobe Flash Player. I contenuti scritti in Flash non possono essere visualizzati, che essi siano interi siti o anche solo video. Il web sta infatti virando verso l’HTML5, uno standard che non richiede plugin e con richieste hardware decisamente inferiori.

Tuttavia, Adobe ha provato a rimandare il declino del proprio prodotto proponendo plugin per sistemi operativi mobili quali Android e Symbian, permettendo quindi ad alcuni dispositivi di usufruire del web a 360°. A quanto pare i risultati non sono stati quelli sperati: le prestazioni sono molto scarse anche su smartphone e tablet molto potenti, ed il grosso sforzo necessario all’hardware dal plugin si ripercuote pesantemente sull’autonomia.

Adobe ha da poco dichiarato che interromperà lo sviluppo di tali plugin, indirizzando i developer verso l’uso di Adobe AIR, che permette di creare applicazioni specifiche per gli OS, da poter rilasciare nei rispettivi store.

Our future work with Flash on mobile devices will be focused on enabling Flash developers to package native apps with Adobe AIR for all the major app stores. We will no longer adapt Flash Player for mobile devices to new browser, OS version or device configurations. Some of our source code licensees may opt to continue working on and releasing their own implementations. We will continue to support the current Android and PlayBook configurations with critical bug fixes and security updates.

Verranno quindi assicurati bugfix e aggiornamenti di sicurezza, ma non ci saranno nuove versioni.

Per coloro che si aspettavano un futuro supporto a Flash nell’OS di Redmond questa sicuramente non è una buona notizia. Per coloro che invece preferiscono prestazioni sempre al top, questa non è che una conferma di ciò che già si pensava: Flash non è una tecnologia adatta agli smartphone, e stavolta è Adobe stessa a dirlo.

via



Aggiungi un commento

Ricevi un avviso se ci sono nuovi commenti. Oppure iscriviti senza commentare.

Leggi e commenta gli articoli di Windowsteca dalla nostraApp per Android e Windows Phone
+