Nokia Lumia 710, lo smartphone ideale per un primo approccio a Windows Phone

Nokia Lumia 710

Nokia Lumia 710

Nella lunga video review sul Nokia Lumia 710 di qualche giorno fa (clicca qui) vi avevo promesso che avrei pubblicato una recensione completa per fornirvi ulteriori dettagli e altre mie impressioni, ma dopo averla rivista mi sono reso conto che c’è ben poco da aggiungere, ed un ulteriore resoconto sarebbe solo una ripetizione di quanto già detto. Pertanto in questo articolo mi limiterò solo a fare qualche piccola considerazione su alcuni aspetti e caratteristiche del device ed in particolare sul form factor e sulla qualità di foto e video che la fotocamera integrata è in grado di offrire.

Ma partiamo parlando del form factor che trovo decisamente accattivante e molto bello da vedere, oltre che da mostrare. Certo, non è ai livelli del Lumia 800, ma anche in questo caso Nokia ha dato il meglio di sé, soprattutto se si considera che stiamo parlando di un device di fascia media.

Lo chassis è completamente in plastica (di buona qualità), con la parte posteriore rimovibile per poter accedere al vano batteria e allo slot per la microSIM card. Le linee sono morbide e arrotondate e ciò rendono il Lumia 710 molto piacevole e cool, ma soprattutto confortevole e comodo da tenere in mano, grazie anche alla gommatura della parte posteriore. Quest’ultima, però, non mi ha entusiasmato molto, soprattutto quando, dopo qualche giorno di utilizzo, ho iniziato a sentire qualche piccolo scricchiolio. Tuttavia, la possibilità di sostituirla con una cover colorata, acquistabile a parte, l’ho trovata molto utile e interessante.

Il display è un touch screen capacitivo da 3.7″ TFT con una risoluzione di 800 x 480 pixel. Nonostante sia dotato della tecnologia ClearBlack i neri non sono cosi profondi e intensi come su altri device Nokia (come ad esempio il Lumia 800) e dunque il contrasto con il bianco non è così elevato, o quanto meno non è come ci si potrebbe aspettare. Tuttavia, per il prezzo a cui viene venduto è più che accettabile; e se poi si considera che dispone anche di un vetro Gorilla che lo protegge da qualsiasi urto o graffio accidentale direi che non ci si può proprio lamentare!

La scelta di aver inserito i tasti fisici per i tre comandi Indietro, Start e Cerca la condivido a metà: da un punto di vista prettamente estetico avrei preferito dei tasti touch ma a livello di usabilità e funzionalità la soluzione adottata è la migliore.

Un altra caratteristica che mi ha lasciato un po’ perplesso riguarda i tasti per la regolazione del volume e di scatto della fotocamera, tutti posizionati troppo a filo con la scocca. Questo non ne permette una facile individuazione con le dita, rendendo difficoltosa la pressione, soprattutto se si vuole eseguire uno scatto veloce con la fotocamera.

La dotazione hardware del Nokia Lumia 710 è molto buona, sempre se si considera il prezzo di vendita e la fascia di mercato in cui è stato collocato. Dispone infatti di un processore Qualcomm MSM8255 da 1.4 GHz e di una memoria RAM da 512 MB che rendono ogni operazione molto fluida e veloce. Peccato per l’esigua capacità della memoria di massa che è di soli 8 GB!

Grazie alla potente antenna GPS integrata, l’utilizzo di Nokia Mappe, Nokia Drive e di qualsiasi altra applicazione che sfrutta le funzionalità di geolocalizzazione risulta decisamente accurato e preciso. Il fix ai satelliti avviene in pochissimi secondi e difficilmente si perde il segnale durante i propri spostamenti, questo è dovuto al supporto di rete sempre attivo, necessario per poter sfruttare appieno questa funzionalità.

La fotocamera integrata ha un sensore di 5 megapixel con Autofocus e un LED flash. Quest’ultimo è molto potente perché permette di realizzare scatti notturni o in condizione di scarsa luminosità con risultati sorprendenti. Ovviamente la resa migliore si ottiene all’aperto, con il sole, o in condizioni di buona luminosità ma anche al buio le foto sono più che accettabili.

Lo stesso discorso vale anche per i video. Alla massima risoluzione (720p) si riescono ad ottenere immagini in movimento fluide e ben definite, con una buona compensazione della luce anche di notte. Di seguito potete vedere alcuni esempi che confermano quanto appena detto.

Immagine anteprima YouTube

Concludendo, il Nokia Lumia 710 offre tutto ciò che un moderno smartphone deve offrire oggigiorno: integrazione ai social network (la migliore), un browser web al top, una completa dotazione software per la navigazione satellitare, un client email funzionale e pratico, un market ben fornito e molto altro ancora. E’ un device che consiglierei a tutti coloro che intendono avvicinarsi per la prima volta alla nuova piattaforma Windows Phone senza spendere grosse cifre.

Se volete saperne di più date un occhiata ai seguenti link:

15 Commenti

Aggiungi un commento

     

Ricevi un avviso se ci sono nuovi commenti. Oppure iscriviti senza commentare.

+
LG Lancet
LG Lancet, specifiche e prezzo di vendita in USA tramite Verizon svelati ufficialmente
Lumia 540 Dual SIM
Lumia 540 Dual SIM, specifiche tecniche, foto e video ufficiali
Surface 3
Surface 3, specifiche tecniche e immagini ufficiali
KAZAM Thunder 450W
KAZAM Thunder 450W, specifiche tecniche complete e foto ufficiali
Microsoft Lumia 640 LTE
Lumia 640 LTE, impressioni e confronto con Lumia 640 XL nella nostra video recensione
Xiaomi Piston 3
Recensione degli auricolari Xiaomi Piston 3 (compatibili anche con i dispositivi Windows Phone)
Auricolari Comfort WH-308
Auricolari Comfort WH-308, hands on e prime impressioni
Lumia 640 XL
Microsoft Lumia 640 XL, caratteristiche e impressioni nella nostra video recensione