[MWC 2013] Nokia presenta il primo supporto da auto con ricarica wireless e chip NFC

Tra le novità presentate questa mattina al Mobile World Congress da Nokia c’è anche un accessorio che in molti apprezzeranno, soprattutto quelli che utilizzano spesso l’auto per spostamenti di lavoro. Si tratta del primo supporto da auto con ricarica wireless e chip NFC pensato per i device Lumia che supportano la ricarica della batteria per induzione.

Il Caricabatteria Wireless da auto CR-200 oltre a supportare lo standard Qi, e dunque a essere compatibile anche con device non Nokia, è anche dotato di chip NFC che permette di avviare un’applicazione preimpostata dall’utente con un semplice tocco del cellulare e un tap sul display. Il Car Charger può essere utilizzato sia in verticale che in orizzontale e, grazie alla porta USB dedicata consente anche la ricarica di un secondo dispositivo.

Purtroppo Nokia non ha ancora diffuso le informazioni complete su questo accessorio ma da quanto abbiamo appreso sarà disponibile all’acquisto a partire dal mese di maggio a 69 Euro.

A seguire la nostra breve anteprima in cui vi mostriamo anche la cover per il Wireless Charging del Nokia Lumia 720.

Immagine anteprima YouTube

13 Commenti

Aggiungi un commento

     

Ricevi un avviso se ci sono nuovi commenti. Oppure iscriviti senza commentare.

+
LG Lancet
LG Lancet, specifiche e prezzo di vendita in USA tramite Verizon svelati ufficialmente
Lumia 540 Dual SIM
Lumia 540 Dual SIM, specifiche tecniche, foto e video ufficiali
Surface 3
Surface 3, specifiche tecniche e immagini ufficiali
KAZAM Thunder 450W
KAZAM Thunder 450W, specifiche tecniche complete e foto ufficiali
Microsoft Lumia 640 LTE
Lumia 640 LTE, impressioni e confronto con Lumia 640 XL nella nostra video recensione
Xiaomi Piston 3
Recensione degli auricolari Xiaomi Piston 3 (compatibili anche con i dispositivi Windows Phone)
Auricolari Comfort WH-308
Auricolari Comfort WH-308, hands on e prime impressioni
Lumia 640 XL
Microsoft Lumia 640 XL, caratteristiche e impressioni nella nostra video recensione