Anche l’app BPM per gli smartphone Windows sarà presto dismessa

BPM Mobile

BPM Mobile

Anche l’applicazione BPM Mobile per i dispositivi mobili con Windows Phone 8.1 e Windows 10 Mobile sarà presto dismessa. Lo ha annunciato l’ufficio comunicazioni con la clientela della Banca Popolare Di Milano informando tutti i propri utenti Windows che dal 21 luglio l’app in questione cesserà di funzionare.

In alternativa si invita ad utilizzare la versione web di BPM che è stata “realizzata in modalità responsive per migliorare la tua esperienza di navigazione” (i contenuti vengono adattati graficamente al dispositivo in uso). A partire dal 24 luglio, continua la nota inviata dalla banca, l’app BPM Mobile funzionerà esclusivamente come strumento per generare codici di sicurezza (token) e per questo è buona cosa non rimuoverla dal proprio smartphone.

La dismissione di BPM Mobile avviene ad un anno esatto dalla sua pubblicazione sul Windows Store ed è l’ennesima conferma che anche gli sviluppatori, al pari degli utenti, stanno fuggendo dalla piattaforma mobile di Microsoft perché non la considerano più valida per investirci denaro e risorse.

Grazie a Marco per la segnalazione.



24 Commenti

  1. ☏ metacorporeo
  2. ☏ gilberto6666
  3. alex
  4. ☏ andre950
  5. Francesco (Lumia 950)
    • skravasso
  6. ☏ mariolino
  7. DiegoG
  8. ☏ Commento Inutile
  9. Luk
    • Alessio (oissela)
  10. ☏ alessandro
  11. ☏ Simone
    • ☏ Marco 650
  12. ☏ MauroLumia930
    • ☏ attivista
      • ☏ MauroLumia930
  13. ☏ gloria
  14. ☏ Max950
  15. ☏ attivista
  16. ☏ Matt
  17. ☏ attivista
  18. ☏ attivista
  19. ☏ Riccardo

Aggiungi un commento