Nokia pubblica il Nokia Threat Intelligence Report 2017, gli smartphone Android nel mirino dei criminali

Nokia Threat Intelligence Report

Nokia Threat Intelligence Report

Alcuni giorni fa Nokia ha pubblicato il Nokia Threat Intelligence Report 2017, l’annuale rapporto che analizza le criticità di internet e dei dispositivi connessi. Lo ha fatto in contemporanea con il lancio del nuovo NetGuard Security Management Center, un tool che aiuta i service provider a rilevare le vulnerabilità e proteggere le reti, sottolineando che nel corso del 2017 le minacce e le infezioni, soprattutto da ransomware, sono sensibilmente aumentate.

Secondo il rapporto di Nokia, oggigiorno sono gli smartphone ad essere maggiormente attaccati dai criminali digitali, e quelli con sistema operativo Android sono il bersaglio principale. Infatti, circa il 69% delle infezioni che circolano su internet colpisce tale categoria di dispositivi mentre “solo” il 28% raggiunge i computer. I dispositivi con iOS e altri sistemi operativi rappresentano invece il 3,5% del totale degli attacchi.

Tutto ciò è sicuramente dovuto alla diffusione. Così come gli sviluppatori di app e le aziende OEM produttrici di dispositivi, anche i criminali digitali rivolgono le proprie attenzioni dove hanno più possibilità di ottenere buoni risultati. Inoltre, gli smartphone vengono utilizzati con più frequenza per l’accesso alla rete, per comunicare, fare acquisti ma soprattutto per custodire informazioni sensibili, e per questo rappresentano un boccone prelibato per chi si alimenta e vive di delinquenza digitale.

Nokia Threat Intelligence Report

Nokia Threat Intelligence Report

Il rapporto di Nokia ci dice anche che nel 2017 le infezioni che hanno colpito i PC Windows sono aumentate (nel 2016 erano il 22%) e che attualmente le più pericolose minacce a cui occorre prestare attenzione sono quelle che giungono attraverso applicazioni sconosciute contenenti trojan, dalla pubblicità e dalle mail che sfruttano il “phishing” per ingannare gli utenti e invitarli ad installare applicazioni dannose e a fornire i propri dati personali.

Se volete saperne di più sul Nokia Threat Intelligence Report recatevi a questo indirizzo.

Via:

Nokia



25 Commenti

  1. ☏ Frenco
    • Alessio (oissela)
      • ☏ DreT
      • yepp
  2. ☏ Paolo Napolitano
    • ☏ Simo 625-1320
  3. ☏ Jacob
    • Alessio (oissela)
      • ☏ Simo 625-1320
      • Sea eagle 950XL
      • ☏ Jacob
  4. ☏ Pietro
  5. ☏ Vito
  6. ☏ Vito
  7. ☏ redsmat lumia 950xl
  8. ☏ PioggiaTM
    • ☏ Vito
  9. ☏ Frenco
  10. ☏ Lumia925
  11. Sea eagle 950XL
    • ☏ Vito
      • Sea eagle 950XL
        • ☏ Vito
        • ☏ Vito
          • Sea eagle 950XL

Aggiungi un commento

Leggi e commenta gli articoli di Windowsteca dalla nostraApp per Android e Windows Phone
+