Microsoft e Nokia interessate ad acquisire RIM e a portare la piattaforma Windows Phone sul BlackBerry

RIM BlackBerry

RIM BlackBerry

Secondo alcune voci, diffuse in rete dal prestigioso quotidiano The Wall Street Journal, Microsoft e Nokia potrebbero acquisire RIM, la società produttrice del BlackBerry.

L’azienda canadese ultimamente è in seria difficoltà, con alcuni manager dimessi e con perdite consistenti di quote di mercato, soprattutto in USA dove ormai l’iPhone e i device Android in primis dominano prepotentemente. Nonostante ciò il prezzo delle azioni RIM è in forte crescita e questo, secondo gli analisti, potrebbe far pensare ad una manovra speculativa per far aumentare il proprio valore in borsa in previsione di una possibile acquisizione da parte di una società terza, o di una joint-venture come quella che vedrebbe protagoniste Nokia e Microsoft.

L’acquisizione di RIM da parte dei due colossi della tecnologia farebbe completamente scomparire dal mercato la piattaforma BlackBerry che ha come punto di forza un’ottima gestione delle email attraverso un software proprietario. E inevitabilmente a sostituire lo storico sistema operativo di RIM sarebbe Windows Phone mentre per la gestione della posta elettronica si utilizzerebbe il servizio Microsft Exchange.

Sebbene quello appena descritto sia uno scenario molto probabile le difficoltà nel farlo diventare realtà non mancano. Prima di tutto il governo canadese ha già fatto sapere che se ci sarà un’acquisizione dovrà portare benefici ai dipendenti e al Paese, inoltre al momento Windows Phone non prevede il supporto di device con il formfactor e con le caratteristiche hardware come quelle del BlackBarry (tastiera estesa QWERTY, touchpad, ecc..). Insomma, se l’acquisizione ci sarà, il passaggio a Windows Phone richiederà diverso tempo.

Di sicuro nelle prossime settimane ne sapremo di più.

Scopri le offerte

Aggiungi un commento

Ricevi un avviso se ci sono nuovi commenti. Oppure iscriviti senza commentare.

Leggi e commenta gli articoli di Windowsteca dalla nostraApp per Android e Windows Phone
+