Microsoft presenta Xbox Music, il nuovo servizio all-in-one per l’ascolto e il download di musica

Microsoft ha lanciato ufficialmente Xbox Music, il nuovo servizio che consente di ascoltare la propria musica preferita su un qualsiasi dispositivo che fa uso della piattaforma software Windows. Sarà disponibile a partire da martedì 16 ottobre su Xbox 360 e dal 26 ottobre su PC e Tablet, in concomitanza con il rilascio di Windows 8. Gli utenti Windows Phone potranno invece usufruire del servizio solo attraverso uno dei nuovi device Windows Phone 8 che verranno messi in commercio a partire da novembre, mentre gli attuali smartphone, che prossimamente saranno aggiornati a Windows Phone 7.8, continueranno ad utilizzare Zune.

Xbox Music

Xbox Music

Xbox Music offre un servizio combinato per l’ascolto di musica attraverso lo streaming radio e il download di brani sottoscrivendo un abbonamento o effettuando l’acquisto singolo. Il tutto in un unica applicazione con un interfaccia semplice e pratica.

Attraverso lo streaming gratuito l’utente potrà ascoltare le singole canzoni o album interi sul proprio dispositivo Windows 8, con possibilità anche di creare mix musicali e playlist, stazioni radio basate su un singolo artista e utilizzare Smart DJ per creare playlist con avanzamenti illimitati. Ovviamente sarà possibile anche acquistare la propria musica preferita ed ascoltarla in qualsiasi dispositivo come e quando si vuole. Si potranno sottoscrivere abbonamenti ma anche effettuare acquisti singoli, di un solo brano o di un album intero.

Il catalogo di musica di Xbox Music comprenderà oltre 30 milioni di brani e dunque sarà un diretto concorrente di iTunes di Apple, soprattutto se si considera che Microsoft rilasciarà un app dedicata anche per device iOS e Android. Il servizio è basato su cloud e dunque gli utenti di qualsiasi piattaforma potranno riprodurre la propria musica attraverso un qualsiasi dispositivo connesso alla rete.

Per quanto riguarda gli attuali device Windows Phone 7, Microsoft ha dichiarato che tale servizio non sarà disponibile. Si continuerà ad utilizzare Zune che comprende già alcune delle funzionalità di XBox Music, tranne lo streaming gratuito e la sincronizzazione su cloud di brani e playlist.

Per saperne di più vi rimandiamo a questa pagina in versione inglese del sito xbox.com. Nei prossimi giorni torneremo sull’argomento per fornirvi maggiori dettagli sui prezzi degli abbonamenti per gli utenti italiani. Nel frattempo date un occhiata al video che segue che vi darà un idea di quello che offrirà XBox Music.



10 Commenti

  1. bess46
  2. ste
  3. Antiasi
  4. •DaR0ck•Lumia•800•
    • Gianluca
      • • •DaR0ck•Lumia•800• •
  5. Francesco
  6. Gianluca
    • Antiasi
      • Gianluca

Aggiungi un commento

Ricevi un avviso se ci sono nuovi commenti. Oppure iscriviti senza commentare.

Leggi e commenta tutti gli articoli dallaWindowsteca App per Android
+