Microsoft definisce i requisiti hardware per i device Windows Phone 8

Uno dei miglioramenti più attesi per la piattaforma Windows Phone 8 è il supporto per diversi componenti hardware attesi da tempo. Da quando Windows Phone 7 (e l’update a Windows Phone 7.5 Mango) è uscito, l’approccio di Microsoft è stato quello di standardizzare quasi ogni aspetto del proprio hardware: gli OEM sono stati limitati ad utilizzare processori single-core, display WVGA, l’assenza di supporti di archiviazione esterna e così via. L’azienda ha sempre difeso queste posizioni, e la definizione dello standard doveva servire a mantenere l’ecosistema efficiente e regolare, facilitando anche il lavoro per gli sviluppatori di applicazioni.

Con Windows Phone 8, Microsoft ha cambiato decisamente registro e implementato una serie di novità hardware per mantenere la sua piattaforma all’altezza del mercato competitivo di oggi.
Così come è stato fatto in passato, Microsoft ha messo a disposizione un elenco di requisiti hardware per i device equipaggiati con Windows Phone 8.
L’elenco comprende:

  • Qualcomm Snapdragon S4 dual-core
  • Almeno 512 MB di RAM per i telefoni WVGA, 1 GB di RAM minima per device WXGA
  • Minimo di 4 GB di memoria flash
  • GPS e A-GNSS; GLONASS è supportato se gli OEM decidono di includerlo
  • Supporto per micro-USB 2.0
  • Jack stereo per cuffie con tre pulsanti di supporto di rilevamento
  • Videocamera AF con flash LED o Xenon; fotocamera frontale (entrambe devono essere VGA o superiore) e pulsante dedicato alla fotocamera
  • Sensore di luce, di prossimità e ambientale, accelerometro, motore per la vibrazione (magnetometro e giroscopio sono opzionali)
  • Bluetooth 802.11b/g (802.11n opzionale)
  • Supporto Hardware alla grafica DirectX, accelerazione hardware per Direct3D con GPU programmabile
  • Display touch screen multi-touch capacitivo con un minimo di quattro punti simultanei
  • I dispositivi Windows Phone 8 devono includere gli stessi standard di tasti: menu, aggiorna, ricerca, on/off, fotocamera e volume +/-

Tutto questo sembra molto promettente, viste le restrizioni hardware che caratterizzano la piattaforma software Windows Phone 7, e sarebbe interessante sapere se queste caratteristiche saranno aggiornate per rimanere al passo con le nuove tecnologie e le richieste del mercato per device di fascia elevata.



19 Commenti

  1. Matteo
    • alessandro
    • Cusi
      • Matteo
  2. Gionata
  3. marco cadei
    • jacocola
  4. Riccardo
  5. gaetano
    • Matteo
  6. Se
  7. Raf
    • Matteo
  8. marco
  9. elias
    • Matteo
  10. valerio
  11. valerio
  12. giancarlo

Aggiungi un commento

Ricevi un avviso se ci sono nuovi commenti. Oppure iscriviti senza commentare.

Leggi e commenta tutti gli articoli dallaWindowsteca App per Android
+