Google ripristina l’accesso al proprio servizio Mappe dai device Windows Phone

Google Mappe

Google Mappe

Google ha ripristinato l’accesso al proprio servizio Mappe attraverso i device Windows Phone, dopo il polverone che si era alzato lo scorso weekend. Tale decisione, infatti, arriva dopo le polemiche scatenate qualche giorno fa in seguito alla scoperta che l’azienda di Redmond aveva rimosso il link di accesso alle Mappe dalla home page del proprio motore di ricerca, ma solo su IE e altri browser per dispositivi mobili.

Google aveva affermato che avrebbe presto risolto il problema e così è stato. Aveva anche detto che la versione mobile di Internet Explorer non garantiva la user experience desiderata e in effetti ciò che ora si ottiene digitando maps.google.it non è di sicuro il massimo, ma è sempre meglio del nulla…

Ora, tutti coloro che ne sentivano la mancanza potranno sfruttare questo servizio di Google anche dal proprio Windows Phone per creare itinerari, cercare luoghi e avere informazioni sulle attività commerciali. Ma noi di Windowsteca pensiamo che c’è di meglio, e consideriamo questo gesto di Google un misero contentino per smorzare le polemiche.



26 Commenti

  1. mancae90
  2. Romano
  3. HIPSTERIA
    • lore9531
      • Forrest
        • HIPSTERIA
  4. Razar
  5. roby045
    • fra
  6. perci95
    • Calogero
    • feffe73
  7. tizymass
    • venetasoft
  8. salva
  9. venetasoft
  10. Zio Fester
  11. feffe73
    • Forrest
  12. Daddone
  13. Ivan
  14. acquleo
  15. marioss4
  16. AngelDevil76
  17. milito96
  18. fabio

Aggiungi un commento

Ricevi un avviso se ci sono nuovi commenti. Oppure iscriviti senza commentare.

Leggi e commenta gli articoli di Windowsteca dalla nostraApp per Android e Windows Phone
+