Itsdagram, in arrivo un client Instagram completo per Windows Phone 8

Itsdagram

Itsdagram

La discussione sulla disponibilità del client ufficiale di Instagram per Windows Phone continua, fra indiscrezioni e voci di corridoio, un pesce d’Aprile ben riuscito e le pressioni da parte di Nokia con l’app #2InstaWithLove (a cui di recente è stato aggiunto un nuovo filtro). E mentre si attende che la software house autrice di Instagram renda note quali sono le proprie intenzioni, un altro client non ufficiale, dopo Instagraph del team italiano Venetasoft, dovrebbe presto approdare sul Windows Phone Store.

Si tratta di Itsdagram, un client completo del popolare social network fotografico che permetterà l’accesso diretto al servizio. Per l’esattezza consente di creare un account, caricare foto direttamente, cancellare, commentare, cercare, taggare e tutte le altre funzioni presenti nel client ufficiale su iOS e Android.

Come è possibile tutto ciò senza lo stratagemma dei server emulatori che utilizza Instagraph? A quanto pare quest’applicazione utilizza le API private di Instagram, il che comporta tutta una serie di possibili problemi. A cominciare dalla approvazione e certificazione sul Windows Phone Store, in corso in questi giorni, alla possibile cancellazione futura della stessa su denuncia della compagnia di Burbn Inc. riguardo all’hack delle API.

L’autore Daniel Gary è lo stesso del popolare Pinsation, client Pinterest non ufficiale. L’applicazione non dispone di filtri, infatti a detta sua ci sono fin troppi programmi adatti a questo scopo nel Windows Phone Store, di cui molti gratuiti. Il prezzo dovrebbe essere fissato a 1,49€ con la versione di prova che consentirà un singolo upload di test. A differenza di Instagraph non vi saranno attese o limiti per il caricamento.

Nel video che segue potete ammirare il funzionamento di Itsdagram testato dal team di WP Central, come potete vedere sembra un’app molto fluida e completa. Non vi assicuriamo però che questo client possa vedere la luce, infatti ricordiamo che è vietato l’utilizzo illecito di API private da parte degli sviluppatori.

Come andrà a finire quest’ennesima battaglia della comunità Windows Phone? Solo il tempo potrà dircelo.



45 Commenti

  1. RobX
    • gab06
      • Matteo95TN
      • Leo.omnia.w
        • lore
  2. Cristopher Nokia Lumia 820
  3. Nicola
  4. _Fabio
    • AntoL920
  5. Cristopher Nokia Lumia 820
  6. Francesco
    • Ma12v
  7. Tancredy I
    • And80
      • ghost80
  8. chrismq_20
  9. Awesome_Pizza
  10. niko
    • CapoFantasma97
      • RobX
  11. andrea
    • dav
  12. salvo
  13. Gab
    • riccardor93
      • AntoL920
  14. massimo
  15. Elia
  16. nicola
  17. Luis
  18. edo
    • Ma12v
    • Ezio
  19. Zio Fester
    • Ma che oooh
    • riccardor93
  20. Giulio 9826
  21. Elia
  22. zuan
  23. silvio
  24. merilu
  25. francesco
  26. Davidxx
  27. loreinter
  28. Davide

Aggiungi un commento

Ricevi un avviso se ci sono nuovi commenti. Oppure iscriviti senza commentare.

Leggi e commenta tutti gli articoli dallaWindowsteca App per Android
+