Windows 10: requisiti, nuovi dettagli, caratteristiche e video della presentazione ufficiale

Windows 10

Windows 10

Sembra finita l’era un cui ad ogni versione di Windows era necessario avere un PC più potente che riuscisse a far girare bene tutte le novità introdotte, soprattutto a livello grafico.

Il processo di semplificazione che negli ultimi anni ha caratterizzato Windows continua infatti anche su Windows 10 e crea vantaggi per tutti gli utenti che non dispongono di macchine molto recenti. Infatti, il sito Neowin segnala un’interessante discussione su Twitter da cui emerge che, in sostanza, Windows 10 non richiederà requisiti harware superiori a quelli necessari per Windows 7 e Windows 8.

Ecco di seguito i requisiti minimi richiesti:

  • Processor: 1 gigahertz (GHz) or faster with support for PAE, NX, and SSE2
  • RAM: 1 gigabyte (GB) (32-bit) or 2 GB (64-bit)
  • Hard disk space: 16 GB (32-bit) or 20 GB (64-bit)
  • Graphics card: Microsoft DirectX 9 graphics device with WDDM driver

Come si può intuire, Windows 10 sarà utilizzabile senza problemi su tutti i dispositivi che oggi montano Windows 7 e Windows 8 e in alcuni casi anche PC meno recenti che siano in linea con l’hardware sopra descritto. L’unica differenza rispetto a Windows 7 riguarda il supporto per PAE, NX e SSE 2, che non erano previsti per quest’ultimo sistema e saranno necessari per Windows 10.

Questo agevolerà poi la creazione di PC e Tablet a basso costo, per competere principalmente con Android che è molto diffuso sui Tablet e si sta affacciando al mondo Notebook, ma al tempo stesso garantirà la grande disponibilità di app disponibili su Windows anche su PC di fascia bassa.

Ma non è tutto. Le notizie che stanno emergendo mano a mano che ci si avvicina al rilascio della Technical Preview vanno a confermare indiscrezioni trapelate da tempo. In particolare, Tom Warren di The Verge, conferma un’altra feature interessante e che potrà essere estremamente utile acneh sui PC: l’integrazione di Cortana in Windows 10.

Secondo quanto segnalato dal noto blogger e fonte affidabile di notizie sulla casa di Redmond, infatti, in Windows 10 è stato incluso nella task bar un nuovo tasto a forma di lente di ingrandimento, a fianco al pulsante Start, che attiverà automaticamente Cortana (vedi qui). Sarà quindi possibile scrivere, per cerca qualcosa, oppure parlare per far inserire appuntamenti, effettuare ricerche e molto altro. Verrà così migliorato il sistema di ricerca universale introdotto con Windows 8 con l’aggiunta dell’assistenza vocale e, probabilmente, migliorate le funzioni di ricerca nel computer e nel web.

Di seguito vi proponiamo il video della presentazione ufficiale di Windows 10 e delle novità della Technical Preview. Guardatelo, vi sarà utile per vederle in anteprima.



57 Commenti

  1. ☏ @lelumia1020
    • ☏ venture73
      • ☏ nico82
        • ☏ venture73
  2. ☏ @lelumia1020
    • ☏ francesco lumia 920 cv
  3. ☏ V per Valentino
    • matteocrl
      • ☏ V per Valentino
      • ☏ saccese
        • ☏ WittingBuffalo9
        • ☏ Elia 620
          • ☏ Matteo80
  4. Kaori
    • ☏ V per Valentino
      • Kaori
  5. ☏ alessandro-1020
  6. ☏ Master
    • ☏ Ale NOKIA 909
      • ☏ Master
        • ☏ Ale NOKIA 909
        • ☏ stingray5
  7. ☏ A.
  8. ☏ enzo
  9. ☏ kekko
  10. ☏ RafLumia
  11. ☏ Ale NOKIA 909
    • ☏ venture73
      • ☏ Ale NOKIA 909
      • ☏ Master
  12. ☏ white_ale
    • ☏ saccese
      • ☏ white_ale
  13. vimparat
  14. ☏ Honami Blue
    • ☏ Lucio 820
      • ☏ Honami Blue
    • ☏ stingray5
      • ☏ Honami Blue
        • ☏ stingray5
  15. ☏ Dimer
    • ☏ Nandolumia925
  16. ☏ Dimer
  17. ☏ jackcicci
  18. ☏ Tetano85
    • jackcicci
  19. ☏ Fringe
    • jackcicci
    • ☏ matt96g
  20. jackcicci
  21. ☏ Francesco
    • ☏ matt96g
  22. ☏ bradipo925
    • ☏ tonnaso
  23. ☏ tonnaso
    • ☏ jackcicci
  24. simone

Aggiungi un commento

Ricevi un avviso se ci sono nuovi commenti. Oppure iscriviti senza commentare.

Leggi e commenta tutti gli articoli dallaWindowsteca App per Android
+