Xbox Music Locker e supporto nativo ai file MKV in arrivo sui dispositivi Windows

Microsoft potrebbe davvero fare il salto di qualità con Windows 10 e colmare il gap che in questi ultimi anni si è formato nei confronti della concorrenza? In un settore così tanto dinamico e mutevole come quello del mobile computing è difficile dare una risposta certa, tuttavia le anticipazioni fornite dall’azienda di Redmond attraverso la Tech Preview di Windows 10 lasciano spazio all’ottimismo.

Oggi Microsoft, per volontà del nuovo CEO Satya Nadella, è più aperta e disponibile rispetto al passato. Con l’attivazione di diversi canali di ascolto, come ad esempio user voice che dà a chiunque la possibilità di inoltrare suggerimenti e proposte, sta dando prova di voler davvero costruire una nuova piattaforma software più vicina alle esigenze dell’utente finale, e la reintroduzione del tasto Start nel Desktop di Windows 10 così come l’implementazione del centro notifiche in Windows Phone 8.1 sono solo due esempi di questo positivo e importante cambiamento strategico messo in atto dall’azienda di Redmond.

Seguendo la scia di questo nuovo modo di agire, Microsoft prossimamente lancerà un nuovo servizio che di sicuro farà contenti gli appassionati di Musica. Secondo quanto riporta il sito Windows Central, l’azienda di Redmond starebbe lavorando all’implementazione di un nuovo servizio, denominato Xbox Music Locker, che permetterà all’utente di salvare e sincronizzare su OneDrive i propri file musicali per l’ascolto su tutti i dispositivi in suo possesso, più o meno come già avviene con il Google Play Music o l’Amazon Cloud Player.

Musica su OneDrive

Musica su OneDrive

Le indiscrezioni riportano che per agevolare lo storage su cloud dei file musicali, Microsoft potrebbe aumentare di 20 GB lo spazio gratuito a disposizione dell’utente, così com’è avvenuto per il salvataggio automatico delle foto del rullino dei Windows Phone. Questo nuovo servizio sarà disponibile in selezionati Paesi, tra cui l’Italia, e potrebbe rappresentare la proposta alternativa di Microsoft all’imminente chiusura del servizio di streaming gratuito di musica di XBox Music.

Musica su OneDrive

Musica su OneDrive

Un’altra novità che prossimamente Microsoft introdurrà sulla propria piattaforma è il supporto nativo ai file MKV nel Media Player di Windows 10. Questo lo apprendiamo da un messaggio pubblicato su Twitter da Gabriel Aul, un responsabile dello sviluppo di Windows 10, pertanto questa è una notizia ufficiale e certa. Con l’aggiunta di tale supporto non sarà più necessario utilizzare lettori multimediali di terze parti per guardare video e film in formato MKV, basterà avviare quello predefinito di Windows 10.

Fateci sapere nei commenti cosa pensate di queste novità in arrivo. 😉



18 Commenti

  1. ☏ kompositore
  2. ☏ actacta
  3. ☏ alberto
  4. ☏ yari90
  5. ☏ Marco
    • ☏ Danny 1020
      • ☏ tuningale93
  6. ☏ jhon1020
  7. ☏ barone925
  8. ☏ massimo
  9. ☏ alex930
  10. ☏ francesco lumia 920 cv
    • ☏ matteocrl
    • ☏ o.t
      • ☏ francesco lumia 920 cv
  11. ☏ Riccardo
    • ☏ Alessio (oissela)
  12. ☏ Jack

Aggiungi un commento

Ricevi un avviso se ci sono nuovi commenti. Oppure iscriviti senza commentare.

Leggi e commenta tutti gli articoli dallaWindowsteca App per Android
+