AGCOM: in arrivo nuove regole per i servizi “premium” dei gestori telefonici

AGCOM

AGCOM

Qualche giorno fa vi avevamo parlato della maxi-multa inflitta alle principali compagnie telefoniche italiane per pratiche commerciali scorrette in relazione ai servizi premium a sovrapprezzo. Come emerso dai commenti all’articolo che avevamo dedicato all’argomento, il problema ha riguardato anche molti amici di Windowsteca che si sono visti scalare diversi Euro per il pagamento di servizi non richiesti.

Questa mattina, il quotidiano Repubblica.it riporta in anteprima alcuni elementi di una delibera che verrà presto emanata dall’Autorità garante delle Comunicazioni (AGCOM) proprio per regolamentare l’adesione a questi servizi premium. La delibera sarà molto corposa (72 pagine) e vede al suo interno tre nuovi elementi normativi a tutela dei consumatori.

La novità sicuramente più importante riguarda l’obbligo di un esplicito consenso da parte del cliente all’adesione di servizi premium: non potranno più essere utilizzate pratiche, spesso ingannevoli, come l’adesione tramite un semplice tap su un banner pubblicitario. Sarà necessario che il cliente vada ad inserire il proprio numero di telefono in una pagina web di attivazione del servizio, poiché l’inserimento del proprio numero viene considerato come esplicito consenso.

Nella delibera si richiedono inoltre sistemi di rimborso più semplici e rapidi, per evitare che gli stessi utenti decidano di non chiedere il rimborso proprio a causa di un’eccessiva difficoltà o lungaggine di tali  procedure. Infine, l’Autorità richiederà la bolletta trasparente, ossia l’inserimento di nuovi dati in bolletta per renderla più chiara e completa. In particolare, verrà richiesto l’inserimento del dettaglio dei servizi a sovrapprezzo poiché in alcune circostanze i clienti non riuscivano nemmeno a sapere cosa avessero effettivamente attivato.

La delibera potrà essere soggetta a modifiche nei prossimi mesi poiché sarà in consultazione pubblica per 60 giorni prima della sua effettiva entrata in vigore. Ci sembra comunque un importante passo avanti per bloccare definitivamente (o quasi) queste pratiche che risultano scorrette, se non per la legge, sicuramente dal punto di vista del rapporto con i clienti.

Scopri le offerte

44 Commenti

  1. ☏ Francesco720
    • ☏ Ufo Gantozzi
    • ☏ finzi
      • ☏ Andrea+925
  2. ☏ max1320
  3. ☏ PatrickPerazzini
  4. ☏ adriano
  5. ☏ Walker
  6. ☏ Walker
    • ☏ finzi
    • ☏ simone 820 brand3
  7. ☏ alelumia820
    • Walker
      • ☏ Alessandro
        • Walker
      • ☏ Pino
  8. ☏ dave
    • ☏ V per Valentino
      • ☏ francesco lumia 920 cv
        • ☏ V per Valentino
          • ☏ francesco lumia 920 cv
  9. ☏ alelumia820
    • ☏ andrelix
  10. ☏ Francesco
  11. ☏ Sum41
  12. ☏ raffaele
    • ☏ V per Valentino
  13. ☏ Ocin(Nico)930
  14. ☏ Alex
  15. ☏ Ocin(Nico)930
  16. ☏ Schaduw_735
  17. ☏ Mirko
  18. ☏ alelumia820
  19. ☏ RickyLumia 930
    • ☏ Pre4cher
    • ☏ Andrew930
  20. ☏ Diego1520
    • ☏ Diego1520
  21. ☏ ruggiano
  22. ☏ toneguz
  23. ☏ Krisbio 730 dualsim
  24. ☏ Sergiu 925
    • ☏ Sergiu 925
  25. ☏ hornet79

Aggiungi un commento

Ricevi un avviso se ci sono nuovi commenti. Oppure iscriviti senza commentare.

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.

Leggi e commenta gli articoli di Windowsteca dalla nostraApp per Android e Windows Phone
+