OneDrive sarà integrato in Windows 10 anziché fornito come app indipendente

OneDrive

OneDrive

Gabriel Aul ci informa che OneDrive, il servizio per il cloud storage di Microsoft, sarà integrato in Windows 10 anziché fornito come applicazione indipendente. Lo ha dichiarato su Twitter alcuni giorni fa, in risposta ad un utente che gli chiedeva per quale motivo OneDrive non fosse ancora disponibile come Universal App:

@Marciojsv OneDrive is being integrated directly into Windows rather than as an app.

Nessun dettaglio sull’integrazione è stato fornito pertanto non sappiamo in che modo avverrà e quali saranno le sue funzionalità e implementazioni, tuttavia è prevedibile che l’inclusione possa essere simile a quella che Microsoft ha previsto per Skype, con i messaggi delle chat visibili all’interno dell’Hub Messaggi.

Anche in questo caso Microsoft replica quanto già fatto da Google, con il proprio servizio cloud Google Drive e Chrome OS, e da Apple, con iCloud incluso in iOS e Mac OS. Probabilmente ne sapremo di più alla Build Conference 2015 che Microsoft terrà a San Francisco a partire dal prossimo 30 aprile. Restate connessi per saperne di più. 😉

Scopri le offerte

34 Commenti

  1. ☏ simonelumia925
    • ☏ Ernest~
      • ☏ Dave
  2. Stardast
    • Luanaconlacca
      • ☏ Dave
  3. ☏ RohOB
    • ☏ Jack
      • ☏ RohOB
        • ☏ Jack
  4. ☏ Schaduw_735
  5. ☏ matteocrl
    • ☏ Dave
  6. Luanaconlacca
    • ☏ Dave
      • ☏ luanaconlacca
        • ☏ Dave
          • ☏ Dave
  7. ☏ Vincent Vega
  8. ☏ Riccardo
  9. ☏ alexthebig
    • ☏ Jack
    • ☏ luanaconlacca
      • ☏ Dave
        • ☏ alexthebig
      • ☏ alexthebig
        • ☏ Dave
        • ☏ caedar
  10. ☏ STEFANO
  11. ☏ franghiesco
  12. ☏ STEFANO
  13. ☏ ILCONDOTTIERO
    • ☏ sil
  14. ☏ sil

Aggiungi un commento

Ricevi un avviso se ci sono nuovi commenti. Oppure iscriviti senza commentare.

Leggi e commenta gli articoli di Windowsteca dalla nostraApp per Android e Windows Phone
+