Dalla prossima estate le ricerche con Bing saranno crittografate come impostazione predefinita

Dalla prossima estate, ormai alle porte, effettuare ricerche sul web tramite Bing sarà più sicuro. Microsoft ha infatti deciso di implementare il protocollo TLS come impostazione predefinita nel proprio motore di ricerca per far sì che tutto il traffico dati generato dalle ricerche degli utenti venga crittografato.

Con questa mossa l’azienda di Redmond si allinea a quelle che sono le misure a tutela della privacy degli utenti già adottate da Google e Yahoo da alcuni anni, rendendo predefinita una impostazione che aveva incluso in Bing circa un anno e mezzo fa come opzione facoltativa.

Sebbene questo cambiamento avrà conseguenze negative sulla pubblicità online, che com’è noto si basa per lo più sulla cronologia di navigazione e sui cookies, Microsoft crede che sia più giusto fornire ai propri utenti un servizio più rispettoso della privacy.

Bing

Bing

Scopri le offerte

30 Commenti

  1. ☏ Lumia635
    • ☏ Ernest
    • ☏ hsamanta
      • ☏ Dave
        • Hsamanta
        • Shika93
      • ☏ marlow
    • ☏ Nicola P.
    • ☏ Schaduw_735
    • ☏ paolo
    • ☏ Nico
  2. ☏ giorgio925
  3. alex930
    • ☏ Angel - 930
  4. ☏ hsamanta
  5. ☏ simonelia925
    • ☏ skravasso
    • ☏ Sum41
    • ☏ Naitsirco 820
  6. Diego
  7. Hsamanta
  8. ☏ marlow
  9. ☏ miki
    • ☏ Marco Zamboni
  10. ☏ raffaele
    • ☏ Marco Zamboni
  11. ☏ savatore 920
  12. ☏ mariolino
    • ☏ Barbone
  13. ☏ Krisbio 730 dualsim

Aggiungi un commento

Ricevi un avviso se ci sono nuovi commenti. Oppure iscriviti senza commentare.

Leggi e commenta gli articoli di Windowsteca dalla nostraApp per Android e Windows Phone
+