Microsoft brevetta un sistema 3D touch in grado di rilevare l’inclinazione del dito sul display

Per creare un “vibrant ecosystem” di dispositivi Windows 10, Microsoft ha bisogno di offrire agli utenti un’esperienza unica che da un punto di vista del rapporto con i partner deve necessariamente tradursi nella concessione in esclusiva di funzioni non ancora disponibili nelle piattaforme concorrenti. E forse non è un caso che in questi giorni che precedono il lancio di Windows 10 per PC e Tablet giunga la notizia che l’USPTO ha approvato e pubblicato un brevetto a nome di Microsoft.

Stando a quanto riporta la descrizione del brevetto, gli ingegneri di Redmond sono riusciti a creare una tecnologia in grado di capire l’angolo di inclinazione e la posizione del dito prima che tocchi lo schermo per permettere ad un utente di “puntare” elementi dell’interfaccia che non sono sotto l’area di copertura del dito. Questo è un accorgimento che potrebbe migliorare, ad esempio, l’esperienza d’uso nei phablet, dispositivi in cui è difficile riuscire a raggiungere tutte le aree del display, per non parlare dei tablet.

Viceversa, potrebbe essere il sistema operativo a muovere gli elementi puntati dal dito, in una posizione più conveniente per permettere all’utente di toccarli.

Brevetto Microsoft 3D touch

Brevetto Microsoft 3D touch

Per molto tempo si è vociferato di come Microsoft abbia implementato tale tecnologia nel Lumia McLaren, il tanto chiacchierato smarphone con supporto al 3D touch il cui lancio, si dice, era stato programmato per lo scorso anno ma che alla fine la dirigenza decise di annullare.

L’ottenimento di questa nuovo brevetto, probabilmente, ha perfezionato il sistema 3D touch di quel dispositivo e, con il lancio di Windows 10 Mobile alle porte, potrebbe essere finalmente giunto il momento per far vedere al mondo di cosa sia capace Microsoft con il proprio eco-sistema.

Ovviamente non v’è alcuna certezza che vedremo questa tecnologia applicata nei prossimi Lumia ma considerando che il prossimo top di gamma di Microsoft dovrà per forza avere funzioni sorprendenti e innovative non è poi così sbagliato pensarlo, o quanto meno auspicarlo.

Scopri le offerte

27 Commenti

  1. ☏ omega
  2. ☏ alessandro 1020-640xl
    • ☏ Jesse
  3. ☏ Mattia
    • ☏ eddy
      • ☏ raffaele
        • ☏ Thomas_630
    • ☏ Gianfranco
  4. Andrea 635
      • MAX
        • ☏ Ale ML820
  5. ☏ anto3467
  6. ☏ francescolumia920cv di pot...
    • Alessio (oissela)
      • ☏ francescolumia920cv di pot...
        • ☏ Alessio (oissela)
  7. ☏ francescolumia920cv di pot...
  8. ☏ nokia_mappo
  9. ☏ skravasso
    • ☏ Fausto
      • ☏ gab27
        • ☏ raffaele
        • ☏ duiopio
          • ☏ skravasso
        • ☏ Fausto
  10. ☏ hsamanta

Aggiungi un commento

Ricevi un avviso se ci sono nuovi commenti. Oppure iscriviti senza commentare.

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.

Leggi e commenta gli articoli di Windowsteca dalla nostraApp per Android e Windows Phone
+