Satya Nadella delinea le strategie di Microsoft nel medio periodo

Satya Nadella

Satya Nadella

E’ con una lettera aperta ai dipendenti che Satya Nadella delinea le strategie di Microsoft nel medio periodo affrontando il recente taglio al personale, spiegando i motivi della cessione a Uber e ad AOL di alcune delle proprie attività, ma soprattutto fornendo diversi dettagli circa le future mosse legate al “Phone Hardware Business”. Infatti la lettera dell’amministratore delegato offre preziosi spunti per capire dove l’Azienda di Redmond ha intenzione di concentrare gli sforzi nei prossimi delicati mesi che vedranno la progressiva diffusione di Windows 10 come sistema operativo definitivo e cross-device.

I am committed to our first-party devices including phones. However, we need to focus our phone efforts in the near term while driving reinvention. We are moving from a strategy to grow a standalone phone business to a strategy to grow and create a vibrant Windows ecosystem that includes our first-party device family.

Telefoni – Dando prova di una crescente sensibilità al feedback degli utenti, Microsoft annuncia così una piccola svolta. L’azienda di Redmond non smetterà di produrre smartphone (come qualcuno aveva ipotizzato e speculato..) ma semplicemente indirizzerà la maggior parte delle proprie risorse nello sviluppo di un sistema operativo mobile forte, maturo e soprattutto appetibile per gli OEM di cui Microsoft ha bisogno e che ora rappresentano a tutti gli effetti la concorrenza. Così come accade per Surface, continueranno ad esistere first-party devices, ma le intenzioni lasciano supporre che la gamma sarà ottimizzata, ridotta come numero, ma migliorata di qualità.

We plan to narrow our focus to three customer segments where we can make unique contributions and where we can differentiate through the combination of our hardware and software. We’ll bring business customers the best management, security and productivity experiences they need; value phone buyers the communications services they want; and Windows fans the flagship devices they’ll love.

Nadella si spinge oltre andando a delineare tre fasce d’utenza e quindi 3 segmenti di mercato: in primo luogo l’utenza business, da sempre cara a Microsoft, i value phone e cioè i dispositivi di fascia bassa fondamentali per aggredire i nuovi mercati e diffondere Windows ed infine i telefoni di punta (i flagship) dove concentrare il meglio dell’innovazione.

Alla luce dei recenti tagli e della strategia presentata, Microsoft apre una nuova pagina nella diffusione del proprio sistema operativo. Non più solo la gamma Lumia (che attualmente rappresenta oltre il 90% dei Windows Phone sul mercato), ma un sistema operativo unico, aperto e definitivo per scalfire il dominio di Android ed avvicinare Ios. Tuttavia gli interrogativi non mancano. Riuscirà l’esperienza condivisa di Windows 10 (PC, tablet e smartphones) a compensare l’attuale divario tra gli Store Microsoft e quelli Google e Apple? O ancora, i principali produttori sapranno dare fiducia a Windows 10 Mobile?

Mappe e Pubblicità – Relativamente al business legato alle mappe, Nadella conferma che le operazioni di acquisizione di dati e immagini è ora affidata a UBER permettendo così di focalizzare e meglio canalizzare le risorse di Microsoft sullo sviluppo di Bing Mappe, dell’applicazione Mappe per Windows e delle API di Bing Maps for Enterprise. Per quanto riguarda la pubblicità, l’azienda di Redmond collaborerà con AOL per consolidare e far crescere i buoni risultati ottenuti nel settore dell’Advertising negli ultimi sei anni (l’anno scorso Bing ha aumentato la sua quota del 20% negli Stati Uniti e i ricavi del 28%).

Scopri le offerte

12 Commenti

  1. ☏ Mariottide
    • ☏ Marco Zamboni
  2. ☏ Cicciolo
    • ☏ rorschach
  3. ☏ denny1979
  4. ☏ Judd
  5. ☏ Peppe 735
  6. ☏ mattia
  7. ☏ haloriccardo
  8. ☏ cesare rossi
  9. ☏ Giovanni Romano
  10. ☏ triskelion

Aggiungi un commento

Ricevi un avviso se ci sono nuovi commenti. Oppure iscriviti senza commentare.

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.

Leggi e commenta gli articoli di Windowsteca dalla nostraApp per Android e Windows Phone
+