Satya Nadella: Windows 10 Mobile è di primaria importanza per la crescita dell’ecosistema Windows

Satya Nadella

Satya Nadella

Con l’avvicinarci al fatidico 29 luglio Microsoft si fa sempre più aperta riguardo alle proprie strategie future. In una succosa intervista concessa a ZDNet, Satya Nadella delinea perfettamente la mission aziendale toccando i temi che stanno scaldando la vigilia di Windows 10 a partire dal controverso destino di Windows 10 Mobile fino al rapporto con partners e concorrenza.

Visione – In primo luogo il CEO chiarisce che rispetto ai 2 ecosistemi sul mercato (Google ed Apple), Microsoft è l’unico ad operare per consumatori e aziende e per questo ha la necessità di garantire loro i prodotti di cui hanno bisogno. In questo senso gli obbiettivi (ambitions) sono tre: migliorare la produttività e i processi aziendali, costruire un cloud intelligente e incrementare le possibilità del personal Computing

L’obbiettivo sul quale però si sofferma Nadella è certamente il Cloud, utile soprattutto per raggiungere gli altri scopi ed importante per capire la visione di Microsoft. Il CEO, infatti, insiste nello spiegare che Windows 10 è più di un sistema operativo. Il Cloud infatti sarà il vero veicolo di Windows 10 e di una nuova generazione di servizi in grado di offrire un’esperienza di continuità attraverso i vari dispositivi che il futuro ci riserva. Infatti i PC. al pari di Surface Hub, Hololens e smartphones Windows Mobile (e tutti i prodotti affini che gli OEM vorranno presentare sul mercato). sono solo esempi di come poter usufruire di applicazioni e funzionalità gestite appunto dal Cloud. Il messaggio è chiaro: in passato abbiamo sbagliato a pensare che il PC fosse il centro di tutto, ora i dispositivi mobili la fanno da padrone, ma è importante pensare un futuro che sia a prescindere dall’hardware.

If anything, one big mistake we made in our past was to think of the PC as the hub for everything for all time to come. And today, of course, the high volume device is the six-inch phone. I acknowledge that. But to think that that’s what the future is for all time to come would be to make the same mistake we made in the past without even having the share position of the past. So that would be madness.

Il concetto è ulteriormente chiarito più avanti quando Nadella afferma che Windows 10 non vuole essere un sistema operativo per PC, tablet o telefoni, ma è una gamma di servizi, a prescindere che sia su Windows Phone, Surface, Band o Hololens (che utilizza appunto una universal app). Il nucleo sono i dati (ancora Cloud).

In my case I have a Band. I have my phone. I have my Surface. I have my Surface Hub and I’ll have a HoloLens. And that to me is all Windows 10. And I’ll seamlessly move between all of these. I want the notifications to flow between all of these. I want my data and apps to flow between all of these things.

Windows 10 Mobile – Attraverso tutto ciò va letto il futuro di Windows Phone. Nadella è chiaro nel dire che con il 3% di quote non ci si può lanciare alla disperata conquista del mercato. Tuttavia il CEO spiega che le piattaforme mobile sono di primaria importanza e anche per questo gli sforzi sono destinati a crescere. Ma in quale direzione? Semplice, l’obbiettivo rimane quello di offrire a tutti una “Windows Experience” e non solo tramite Skype o Outlook ma tramite i cardini Onedrive, Office 365 ed in generale tutto ciò che ruota intorno all’account Microsoft. Andando nel dettaglio il futuro di Windows Phone non sarà solo la migliore “Windows Experience” possibile, ma una vetrina per veicolare innovazione per cui l’obbiettivo non è produrre un telefono al giorno, ma concentrarsi su pochi telefoni in grado di offrire il meglio dell’ecosistema.

When you have three percent share of that (phone market), but you also have a billion desktops, you have Xbox, you have innovation in HoloLens; you have Band. It’s a graph. It’s not any one node. It is the entirety of the device family. And I want to be able to think about our strategy, our innovation, and progress as one.

Stuzzicato sull’argomento Nadella non ha problemi ad ammettere che gli OEM rappresentano un fattore decisivo per le strategie future anche se chiarisce di avere comunque una strategia sia nel caso di una buona risposta OEM sia nel caso di un feedback negativo. Al pari del Surface nel mercato dei convertibili (e ci si aspetta anche Surface Hub) i Windows Phones possono mostrare ai produttori le potenzialità della piattaforma. Potremmo essere d’accordo, ma il nodo cruciale rimane lo stesso: perchè uno sviluppatore dovrebbe creare applicazioni per un sistema operativo mobile con il 3% di quote a livello globale ed un futuro con meno Lumia sul mercato? Nadella spiega che ogni sviluppatore deve pensare che la propria applicazione possa finire nel menù Start miliardi di dispositivi in senso lato (PC, telefoni, Xbox, etc.). Inoltre, il vero focus rimane sull’utenza business che, come afferma Nadella, non è attenta all’ultima applicazione di sport o di qualche social network (il riferimento a Instagram è casuale?), ma piuttosto guarda alla gestione dell’identità, alla sicurezza e alla protezione.

Partner e concorrenza – Nel corso dell’intervista Nadella non manca di chiarire il proprio pensiero circa i rapporti con gli altri grandi attori del mercato come ad esempio Google. Dopo aver specificato che innumerevoli compagnie hanno potuto proliferare grazie a Windows (riferendosi precisamente a Chrome ed alla toolbar di Big G su IE), il CEO rilancia equiparando Azure e Office al proprio sistema operativo e quindi un ambiente dove partecipare e costruire insieme. A domanda diretta infatti Nadella non manca di tendere una mano affermando che sarebbe contento di vedere un app di Google per Windows 10 (oltre a un’app di Youtube per Windows Phone) così come Microsoft ha le proprie su Android.

Google wouldn’t exist if they couldn’t have built a browser for Windows, they couldn’t have put toolbars on IE. We were the most open ecosystem on the planet ever.

Per quanto riguarda invece l’azienda di Cupertino, Nadella prende l’esempio del rilancio di Apple che avvenne grazie ai coloratissimi iMac per spiegare il goal dei nuovi Lumia in uscita quest’anno. Conquistare l’utenza con dispositivi che piacciano e con i quali poter affrontare il futuro.

You’ve got to remember even the Apple regeneration started with colorful iMacs. So let us first get the colorful iMacs. I think with what we’re doing with Lumia, we’re at that stage. I want to do good devices that people like, and then we will go on to doing the next thing and the next thing.

Se infine ci fossero dubbi Satya Nadella conferma di utilizzare lui stesso un Windows Phone (Lumia 830 ndr) cogliendo ancora una volta l’occasione per dire che ciò che più importa non è la diffusione dei Lumia, ma delle applicazioni MS su gli altri smartphone (ad es. la gamma di app disponibili per iPhone). Tuttavia il concetto cardine è pensare il futuro a prescindere dal singolo telefono o dispositivo fisico perchè agire in questo modo equivarrebbe a commettere lo stesso errore che a suo tempo Microsoft fece pensando il PC come unico centro nevralgico (Hub).

Scopri le offerte

70 Commenti

  1. ☏ Andrea (aerdna)
  2. ☏ Altir
  3. ☏ IACOPO
    • ☏ Luca
    • ☏ omega
      • ☏ Andrea (aerdna)
    • ☏ Angel - 930
      • ☏ Andrea (aerdna)
        • ☏ Raffaele 520
          • ☏ Andrea (aerdna)
        • ☏ Altir
      • ☏ masa
        • ☏ rorschach
    • ☏ ale
    • ☏ michele925
    • ☏ rorschach
    • ☏ max
  4. alex930
    • Federico Mazzarino
      • ☏ alex930
  5. ☏ Davide94
    • ☏ skravasso
    • Federico Mazzarino
      • ☏ skravasso
  6. ☏ omega
  7. ☏ Ettore71
    • ☏ rorschach
      • ☏ antonuo
  8. ☏ masa
    • ☏ Ettore71
    • ☏ Andrea (aerdna)
    • ☏ skravasso
    • ☏ Emy1520
  9. ☏ masa
    • ☏ Andrea (aerdna)
    • ☏ rorschach
  10. ☏ Giovanni Romano
  11. ☏ 8.1_MaxLumia_520
    • ☏ rorschach
    • alex930
      • ☏ rorschach
      • ☏ 8.1_MaxLumia_520
  12. ☏ BioLumia 830
  13. ☏ rorschach
  14. ☏ francescolumia920cv di pot...
  15. ☏ Vincent Vega
    • ☏ WittingBuffalo9
      • ☏ Vincent Vega
        • ☏ WittingBuffalo9
  16. ☏ Donnie Brasco
    • ☏ rorschach
  17. ☏ vincenzo88
  18. ☏ icio lumia 520
    • alex930
    • ☏ matteo925
      • ☏ stefanod75
    • ☏ marcoesse L.930
    • ☏ Schaduw_735
  19. ☏ Matteo
    • ☏ dere
      • ☏ Jesse
        • ☏ skravasso
  20. ☏ Matteo
  21. ☏ Michele
  22. ☏ Krisbio 730 dualsim
  23. ☏ Redsmat Lumia 925
  24. ☏ Frk
  25. ☏ Riccardo
  26. ☏ antonuo
  27. ☏ jacocola

Aggiungi un commento

Ricevi un avviso se ci sono nuovi commenti. Oppure iscriviti senza commentare.

Leggi e commenta gli articoli di Windowsteca dalla nostraApp per Android e Windows Phone
+