Windows 10, ecco alcune delle novità in arrivo con l’Anniversary Update (Redstone 1)

Miglioramenti di Windows 10

Miglioramenti di Windows 10

Ieri Microsoft ha ufficialmente annunciato che il primo major update di Windows 10 sarà rilasciato nel corso della prossima estate. Arriverà dunque ad un anno esatto dal rilascio della prima versione di Windows 10 per PC, e per questo è stato nominato “Anniversary Update”.

Le novità che porta con sè sono davvero tante, più di mille come riporta l’immagine qui affianco pubblicata da Microsoft. Ovviamente gran parte di queste non saranno visibili a noi utenti finali perché riguardano la struttura di Windows 10 e le componenti software che si trovano sotto il suo cofano. Tuttavia, quelle che potremo “toccare con mano” sono diverse e importanti, eccone alcune:

Windows Store: finalmente gli sviluppatori potranno caricare dei video per illustrare meglio le caratteristiche e le funzionalità delle proprie app proprio come già avviene da tempo su Google Play Store. Lo Store offrirà inoltre nuove opzioni per la sottoscrizione di abbonamenti (pensate alle app di riviste e giornali) e per l’acquisto degli upgrade di app e giochi (pensate alla possibilità di acquistare nuove versioni di Adobe Photoshop). Infine, l’Anniversary Update porterà l’attesa unificazione con lo store di Xbox One.

Microsoft Edge: oltre all’aggiunta del supporto alle estensioni e ad un sensibile miglioramento delle prestazioni, il browser web di default di Windows 10 offrirà l’autenticazione sui siti web tramite Windows Hello e il ripristino della funzione “swipe” per sfogliare le pagine web visitate (come su IE per Windows Phone 8.x e Windows 8.x basterà un gesto del dito per andare avanti o indietro nella cronologia).

Continuum: i possessori dei dispositivi compatibili con la funzione Continuum di Windows 10 Mobile, oltre a godere del supporto al controller della Xbox One di cui vi abbiamo parlato in questo articolo, avranno la possibilità di attivare una sessione di Continuum su un qualsiasi PC, anche se già in uso. Una volta stabilito il collegamento si aprirà una finestra dedicata attraverso cui l’utente potrà avviare e gestire applicazioni, file e risorse presenti sul proprio smartphone. Utile per operare come si farebbe su un PC quando, ad esempio, ci si trova in vacanza e si desidera accedere ai propri file e applicazioni in totale sicurezza e privacy.

Windows Ink: Microsoft la definisce “un’esperienza tutta nuova che mette la potenza di Windows sulla punta di qualsiasi digital Pen”. Con questa nuova funzione sarà possibile scrivere sul proprio dispositivo touchscreen esattamente come si fa su un pezzo di carta, un post-it o una lavagna. Gli sviluppatori potranno integrarla, con l’aggiunta di poche righe di codice, nelle proprie app per offrire un’esperienza d’uso ancora più personale. Microsoft Edge e Office saranno le prime app a beneficiare di Windows Ink. Aggiungiamo inoltre che Wacom, in collaborazione con Microsoft, produrrà una digital pen in grado di supportare Windows Ink e un gran numero di dispositivi.

Windows Ink

Windows Ink

Cortana: potrà essere richiamata con il comando “Hey Cortana” anche con il lockscreen attivo (apparendo in fullscreen) e sarà in grado di fornire suggerimenti contestuali e “proattivi” in diversi ambiti e situazioni. Inoltre, poichè Cortana è “cross-platform” (è disponibile anche su iOS e Android), eventuali notifiche potranno essere gestite e completate su qualsiasi dispositivo. Inoltre, gli sviluppatori avranno nuovi strumenti per integrarla nelle proprie app.

Skype: l’Anniversary Update porterà una nuova versione di Skype che integrerà Cortana e il supporto ai Bots per un’esperienza d’uso ancora più completa e utile dell’app. Ci saranno anche i Video Bots (vedi video a fine articolo) per offrire all’utente un interazione più simpatica e divertente durante le video chiamate. Maggiori dettagli sui Bot sono reperibili a questo indirizzo.

Skype

Skype

Centro Notifiche: finalmente arriva la sincronizzazione su cloud delle notifiche. Ciò vuol dire che l’eventuale cancellazione su un dispositivo di una o più notifiche si ripercuoterà su tutti i dispositivi Windows 10 in possesso dell’utente. Ci sarà anche una migliore gestione delle notifiche e, come vi avevamo riportato in questo articolo, un rinnovamento dell’interfaccia basata su schede.

Centro Notifiche

Centro Notifiche

Xbox One: con l’Anniversary Update, la console di Microsoft avrà, l’accesso al Windows Store unificato e il supporto alle Universal Windows App, all’uso di tastiera e mouse e alla riproduzione di musica in background. Inoltre, avrà la modalità “Xbox dev mode” che la trasformerà in un ambiente di sviluppo per la creazione di app.

Come detto all’inizio, queste sono solo alcune delle novità che ci attendono. Altre saranno svelate nei prossimi giorni o, addirittura, nelle prossime ore visto che la Build Conference 2016 è ancora in corso (terminerà domani, 1 aprile). In attesa di scoprirle, fateci sapere nei commenti cosa pensate di quelle riportate in questo articolo.


Scopri le offerte

53 Commenti

  1. ☏ Lumiaheart
    • ☏ Marck950XL
  2. ☏ Miciosoft
    • MatitaNera
  3. ☏ margas
    • Alessio (oissela)
  4. ☏ Marco B
  5. ☏ motorola920
    • ☏ minzi
      • motorola920
        • ☏ deca2
          • ☏ Nicolas
          • ☏ minzi
        • ☏ minzi
          • motorola920
    • ☏ tania930
      • motorola920
        • ☏ tania930
        • ☏ tumalalla
      • ☏ Simone 640
        • ☏ tania930
      • ☏ andrew950
    • ☏ Antonio
    • ☏ Alana
  6. ☏ tania930
    • ☏ Alessio (oissela)
      • ☏ tania930
  7. ☏ Carlo 930
    • ☏ Jacob
      • ☏ Carlo 930
        • ☏ XL_FAN
          • ☏ Carlo 930
          • ☏ XL_FAN
  8. ☏ deca2
    • ☏ Lumiaheart
    • ☏ Marck950XL
    • MatitaNera
  9. ☏ Andreaa
    • ☏ minzi
  10. ☏ Vito
    • MatitaNera
  11. ☏ Andrea Zoolander
  12. ☏ rosario
    • motorola920
    • ☏ baz
    • ☏ baz
      • ☏ rosario
  13. ☏ baz
    • motorola920
      • ☏ baz
        • ☏ andrew950
          • ☏ md.abulhossainabir
    • ☏ XL_FAN

Aggiungi un commento

Ricevi un avviso se ci sono nuovi commenti. Oppure iscriviti senza commentare.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Leggi e commenta gli articoli di Windowsteca dalla nostraApp per Android e Windows Phone
+