Amnesty International considera Skype una delle app di messaggistica meno rispettose della privacy

Message Privacy Ranking by Amnesty Int.

Message Privacy Ranking by Amnesty Int.

Amnesty International, l’organizzazione internazionale da anni impegnata nella difesa dei diritti umani, ha pubblicato un rapporto dettagliato sul livello di privacy e libertà di espressione garantito dalle più diffuse applicazioni di messaggistica istantanea. Da questo rapporto, basato sulle informazioni fornite dalle aziende produttrici di tali app, si evince che Skype è uno dei servizi di messaggistica peggiori sotto questo punto di vista mentre WhatsApp e il Messenger di Facebook risultano essere le app migliori.

Come potete vedere nella tabella allegata, Amnesty International pone Skype all’8° posto nella propria classifica “Message Privacy Ranking” che considera le 11 app di messaggistica istantanea più diffuse al mondo. Questo perchè non offre la crittografia End-to-End che assicura agli utenti il più alto livello di protezione della privacy nelle chat o nelle conversazioni audio e video ma anche perchè non informa l’utente sui rischi e le minacce a cui potrebbe andare incontro utilizzando i suoi servizi e su quale sia il livello di protezione offerto dall’app.

La classifica è stata infatti stilata considerando i seguenti parametri:

  • Capacità dell’app di informare i propri utenti sulle minacce on-line a tutela della privacy e della libertà di espressione
  • Disponibilità della crittografia end-to-end come funzione predefinita
  • Capacità dell’app di rendere consapevoli gli utenti del livello di crittografia in atto
  • Risposta delle aziende produttrici alle richieste dei governi di fornire i dati degli utenti
  • Pubblicazione dei dettagli tecnici del sistema di cifratura utilizzato

Come detto sopra, al primo posto nella classifica delle app più sicure a livello di privacy, a pari merito, ci sono il Messenger di Facebook e WhatsApp mentre all’ultimo troviamo l’app cinese WeChat di Tencent che oltre ad essere sprovvista della crittografia end-to-end non fornisce nemmeno alcuna informazione sul livello di protezione della privacy garantito ai propri utenti.

Per tutti i dettagli sul rapporto di Amnesty International seguite questo link.

Scopri le offerte

27 Commenti

  1. ☏ Xelliah
  2. ☏ Angelo@N70@
    • Claudia
  3. ☏ AngeloJoker640
  4. ☏ IIIikeX
  5. ☏ ElGib
    • ☏ simonelumia950
      • ☏ ElGib
  6. ☏ Giuseppe71
  7. ☏ Filippo
    • ☏ Filippo
      • ☏ Filippo
        • ☏ michelino
  8. Claudia
  9. ☏ Vito
  10. ☏ franklumia950cvdipotenza(x...
    • Alessio (oissela)
      • ☏ franklumia950cvdipotenza(x...
    • ☏ Angelo640xl
  11. ☏ Jacob
  12. ☏ Angelo640xl
  13. ☏ ILCONDOTTIERO
  14. ☏ DamianoAurelio
  15. ☏ albahome lumia 650 white
  16. ☏ Sarah 950xl
    • ☏ Sarah 950xl
  17. ☏ animanera

Aggiungi un commento

Ricevi un avviso se ci sono nuovi commenti. Oppure iscriviti senza commentare.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Leggi e commenta gli articoli di Windowsteca dalla nostraApp per Android e Windows Phone
+