Microsoft pubblica i risultati finanziari relativi al primo trimestre fiscale 2017

Microsoft

Microsoft

Il primo trimestre fiscale 2017 di Microsoft, che corrisponde ai mesi di luglio, agosto e settembre 2016, si è chiuso con un fatturato pari a 20,5 miliardi di Dollari (GAAP) e un utile netto di 4,7 miliardi di Dollari (GAAP). Lo ha annunciato nella tarda serata di ieri l’azienda di Redmond assieme al resoconto finanziario completo di tutte le sue attività e business.

A contribuire a questi buoni risultati, che stanno facendo crescere ulteriormente la fiducia di azionisti e investitori, sono i risultati positivi ottenuti dalla vendita delle licenze di Office, dei dispositivi Surface ma soprattutto dei servizi cloud. Il business legato al mobile (leggi vendita di smartphone Lumia e cellulari a marchio Nokia) è invece sempre più in declino, com’era ampiamente prevedibile visto il disimpegno deciso da Satya Nadella e attuato diversi mesi fa.

Di seguito gli highlights e i risultati più rilevanti:

  • Le entrate dalla vendita dei prodotti Office “commercial” e dei servizi cloud collegati sono aumentate del 5% (dell’8% in valuta costante) guidate da una crescita del 51% delle licenze di Office 365.
  • Le entrate dalla vendita dei prodotti Office “consumer” e dei servizi cloud collegati sono aumentate dell’8% con un numero di licenze di Office 365 giunto a 24 milioni di sottoscrizioni.
  • Il fatturato della divisione Surface è stato pari a 926 milioni, in crescita del 38% rispetto allo stesso periodo dello scorso anno grazie ai buoni risultati di vendita di Surface Pro 4 e Surface Book.
  • Le entrate dalla vendita dei prodotti Server e dei servizi cloud sono cresciute dell’11% (del 13% in valuta costante).
  • Le entrate provenienti dalla vendita dei servizi e prodotti Azure sono aumentate del 116% grazie ad un utilizzo di Azure da parte dei clienti raddoppiato rispetto all’anno precedente.
  • Le entrate dalla vendita delle licenze Windows OEM sono rimaste “piatte” rispetto allo stesso periodo dell’anno precedente.
  • Le entrate dal business “phone”, ovvero quello legato alla vendita di smartphone e cellulari, sono crollate del 72% (del 71% in valuta costante).
  • I profitti dal business legato al Gaming sono diminuiti del 5% a causa di entrate minori dalla vendita di console Xbox che però sono state compensate da maggiori entrate dalla vendita di software e servizi Xbox.
  • Le entrate provenienti dal “Search advertising”, esclusi i costi di acquisizione del traffico web, sono cresciute del 9%.

Per ulteriori dettagli e per il resoconto completo dei risultati finanziari di Microsoft relativi al primo trimestre fiscale 2017 seguite questo link

Scopri le offerte

40 Commenti

  1. ☏ Marck950XL
  2. ☏ vinilic
    • ☏ OrsoBruno
      • ☏ vinilic
        • ☏ Antonio
    • ☏ Antonio
      • ☏ vinilic
        • ☏ Antonio
      • ☏ OrsoBruno
    • indigesto
      • ☏ Antonio
  3. ☏ michelino
    • ☏ marco 1020
      • ☏ OrsoBruno
      • gneiss1969
      • ☏ Antonio
  4. ☏ OrsoBruno
    • ☏ andrew950
      • ☏ OrsoBruno
        • skravasso
        • ☏ andrew950
          • ☏ OrsoBruno
      • ☏ Filivr640LTE
        • ☏ finzi
        • ☏ andrew950
  5. ☏ Filivr640LTE
    • ☏ Antonio
      • ☏ nick91
        • ☏ Antonio
      • ☏ Marck950XL
  6. ☏ nick91
    • ☏ EnzoT
    • ☏ OrsoBruno
      • ☏ Vito
      • ☏ nick91
        • ☏ Marck950XL
          • ☏ Antonio
        • ☏ OrsoBruno
          • ☏ nick91
    • ☏ Eduardo950XL

Aggiungi un commento

Ricevi un avviso se ci sono nuovi commenti. Oppure iscriviti senza commentare.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Leggi e commenta gli articoli di Windowsteca dalla nostraApp per Android e Windows Phone
+