Un video amatoriale ci mostra come funziona il Motion Controller per la Windows Mixed Reality

Motion Controller

Motion Controller

L’appassionato di visori per la realtà aumentata e mista Sean Ong ci mostra, per la prima volta, come funziona il Motion Controller per la Windows Mixed Reality. Attraverso il video che vi proponiamo a fine articolo ci spiega quali sono le funzioni dei bottoni e di tutte le altre componenti che lo caratterizzano e ci fornisce una dimostrazione di come possono essere utilizzati in combinazione con i visori VR prodotti da Asus, Dell, Acer e HP.

Sean Ong fa anche notare che i controller devono essere ben in vista alle telecamere integrate nel visore VR indossato per poter funzionare correttamente (qualora venissero coperti o posizionati dietro la schiena risulteranno molto limitati nell’utilizzo) e ci fa intendere che possono essere paragonati a delle protesi che, attraverso il touchpad integrato e alle altre componenti, permettono di puntare, afferrare, spostare e ridimensionare oggetti, di eseguire lo scrolling e di navigare all’interno del mondo virtuale in cui ci si immergerà. Il tutto senza la necessità di eseguire complicate impostazioni come invece avviene con Oculus Rift e HTC Vive.

E’ un video interessante che avrebbe dovuto realizzare Microsoft, per spiegare al mondo cos’è possibile fare quando si acquistano e si utilizzano i visori VR che sfruttano la propria Windows Holographic Platform, ma come ben sappiamo la comunicazione e il marketing non è di casa in quel di Redmond.

A voi il video e la parola nei commenti.

Via:

MSPU

Scopri le offerte

Aggiungi un commento

Ricevi un avviso se ci sono nuovi commenti. Oppure iscriviti senza commentare.

Leggi e commenta gli articoli di Windowsteca dalla nostraApp per Android e Windows Phone
+