Microsoft annuncia Office 2019, le prime preview saranno rilasciate a metà 2018

Office

Office

Oggi, a IGNITE 2017, Microsoft ha annunciato Office 2019, la nuova versione della propria suite di app per la produttività. Sarà rilasciata in versione definitiva dopo la seconda metà del 2018 e includerà tutte le applicazioni da sempre disponibili (Word, Excel, PowerPoint e Outlook) e una serie di tool utili per gli amministratori IT tra cui Exchange, SharePoint e Microsoft Lync.

Office 2019 porterà anche una serie di migliorie e novità dedicate agli utenti finali tra cui l’implementazione delle funzioni Ink, con miglioramenti per la sensibilità alla pressione e agli effetti d’inclinazione della penna, l’introduzione di nuove formule e grafici, per rendere l’analisi dei dati in Excel più potente, e l’aggiunta di alcune funzioni di animazione, come il Morph and Zoom per creare presentazioni di PowerPoint ancora più accattivanti. Gli amministratori IT potranno invece godere di nuove funzioni server che miglioreranno la gestione, la facilità d’uso e la sicurezza.

Sebbene Microsoft sia convinta che la versione cloud della propria suite di app per la produttività, Office 365, sia da preferire, lo sviluppo della versione client di Office non subirà rallentamenti o battute d’arresto dal momento che per alcun aziende e piccole imprese il passaggio al cloud non è sempre così facile da attuare.

Le prime release preview di Office 2019 che consentiranno agli utenti insider di provare in anteprima le nuove funzioni e fornire il proprio feedback saranno rilasciate nel corso dell’estate del 2018.

Scopri le offerte

7 Commenti

  1. tordei
  2. ☏ Fafim_
    • ☏ vins
  3. ☏ Max@68
  4. ☏ trigal
  5. ☏ trigal
  6. ☏ Fafim_

Aggiungi un commento

Ricevi un avviso se ci sono nuovi commenti. Oppure iscriviti senza commentare.

Leggi e commenta gli articoli di Windowsteca dalla nostraApp per Android e Windows Phone
+