Come verificare se i dati del proprio profilo Facebook sono stati ceduti a Cambridge Analytica

Facebook-Cambridge Analytica

Facebook-Cambridge Analytica

Sicuramente avrete saputo dello “scandalo Cambridge Analytica” legato allo sfruttamento non autorizzato dei dati di milioni di utenti iscritti a Facebook. Tutti i TG e i siti web di informazione ne parlano ormai da diverse settimane mettendo in luce quello che già da tempo si sapeva ma non si diceva, ovvero che tutte le grandi aziende di servizi online, Microsoft compresa, fanno i “big money” con i nostri “big data”. Chi più, chi meno.

Se per qualche motivo questa storia vi fosse sfuggita o semplicemente volete sapere come davvero sono andate le cose, riproducete il video che trovate a fine articolo. E’ stato realizzato da Marco Montemagno e spiega in modo molto semplice ed esaustivo chi ha fatto cosa, quando e perchè.

Nel caso foste già a conoscenza di tutto e desiderate sapere se i dati del vostro profilo Facebook sono finiti sui server di Cambridge Analytica non dovete fare altro che accedere a questa pagina web che Mark Zuckerberg ha deciso di allestire proprio a tale scopo. Gli oltre 87 milioni di utenti Facebook coinvolti in questa spinosa vicenda, di cui oltre 200 mila italiani, sono già stati informati della violazione della privacy ai loro danni ma nel caso vogliate la certezza di non rientrare tra questi vi basta un semplice click e non appena approderete alla suddetta pagina, previo login con il vostro account Facebook, leggerete quanto segue:

In base ai dati a nostra disposizione, né tu né o tuoi amici avete effettuato l’accesso a “This Is Your Digital Life”. Di conseguenza, non ci risulta che le tue informazioni di Facebook siano state condivise con Cambridge Analytica tramite “This Is Your Digital Life”.

Intanto, nel momento in cui scriviamo, Mark Zuckerberg si prepara a spiegare ai membri del Congresso degli Stati Uniti in che modo il suo social network gestisce i dati degli utenti e li trasforma in “big money”. E mentre attendiamo che il mistero dell’acqua calda venga svelato al mondo intero vi consigliamo di dare un’occhiata alla lista delle app da voi autorizzate ad utilizzare i vostri dati. Magari per rimuoverne qualcuna…

Scopri le offerte

5 Commenti

  1. ☏ Mirko EX Lumia 640 LTE
  2. ☏ Cuspide
    • ☏ Max
    • ☏ silvio
  3. ☏ Gio

Aggiungi un commento

Ricevi un avviso se ci sono nuovi commenti. Oppure iscriviti senza commentare.

Leggi e commenta gli articoli di Windowsteca dalla nostraApp per Android e Windows Phone
+