Microsoft parteciperà con una delegazione al Gay Pride di Milano (#MilanoPride), domani 30 giugno

Milano Pride

Milano Pride

Quest’anno al Milano Pride, la manifestazione dell’orgoglio delle persone gay, lesbiche, bisessuali, transessuali, asessuali, intersessuali e queer, ci sarà anche una delegazione di Microsoft. La partecipazione, si legge nel comunicato stampa diramato dalla filiale italiana dell’azienda di Redmond, ha come scopo il sostegno dei valori della “diversity” e dei diritti delle minoranze.

Oltre ad essere uno degli sponsor “gold” della manifestazione, Microsoft sfilerà, per la prima volta, insieme a Facebook, Google, IBM e LinkedIn sullo stesso carro “per farsi portavoce dei diritti delle minoranze e sostenere i valori dell’uguaglianza e dell’inclusione, offrendo così il proprio contributo a educare tutti al rispetto e alla valorizzazione delle differenze”.

Inclusione e rispetto, tutela e coinvolgimento di tutte le minoranze, e quindi anche della comunità LGBT, rappresentano un elemento imprescindibile e fondante della visione di Microsoft, a livello globale e italiano. È con orgoglio che ricordiamo come Microsoft sia stata proprio la prima azienda al mondo nel 1993 a dare alle coppie dello stesso sesso i medesimi benefici garantiti alle coppie eterosessuali.

Promosso dal C.I.G. Arcigay Milano e dal Coordinamento Arcobaleno, Milano Pride invita tutta la città a scendere in strada per unirsi a un giorno di festa e lanciare un messaggio per un domani migliore e contro le discriminazioni e i nuovi estremismi che limitano lo sviluppo della nostra società. Perché oggi siamo #CiviliMaNonAbbastanza – questo il motto dell’edizione 2018.

L’appuntamento è fissato per sabato 30 giugno alle 15.00 in Piazza Duca d’Aosta con partenza del corteo previsto per le 16.00. Drusilla Foer, madrina di Milano Pride 2018, condurrà lo spettacolo conclusivo insieme allo speaker Fabio Marelli di Discoradio. Molti gli ospiti attesi sul palco centrale in Piazza Oberdan, a partire dal Sindaco di Milano, Giuseppe Sala, fino a Jo Squillo e Benji & Fede (questi ultimi si esibiranno in una particolare performance live).

Un atto che condividiamo e apprezziamo molto questo di Microsoft, sperando che non sia solo di facciata e per puro marketing. Al contrario, mandiamo un caloroso “buuu” al governatore della Regione Lombardia (del centro destra) che ha negato il patrocinio alla manifestazione.

Se volete saperne di più sul Milano Pride visitate il sito ufficiale.



26 Commenti

  1. ☏ Peppersv4
    • ☏ Alessio (oissela)
  2. Massy
  3. ☏ DavidLumia930-950
  4. Kolkatzo
  5. ☏ fabio830
  6. ☏ zimisce
  7. ☏ Stefano
  8. ☏ max520
  9. ☏ gilberto6666
  10. ☏ attivista
    • ☏ maxx1977
    • Alessio (oissela)
      • ☏ Stefano
      • ☏ cuspide2000
        • ☏ silviuz
      • ☏ cuspide2000
      • ☏ silviuz
  11. ☏ attivista
  12. ☏ VELASQUEZ
  13. ☏ silviuz
  14. ☏ Dario
    • ☏ silviuz
  15. ☏ Gianni Lumia930
  16. skravasso

Aggiungi un commento

Ricevi un avviso se ci sono nuovi commenti. Oppure iscriviti senza commentare.

Leggi e commenta tutti gli articoli dallaWindowsteca App per Android
+