Su Windows 10 on ARM arriva il supporto alle applicazioni ARM a 64-bit (ARM64)

Windows 10 on ARM

Windows 10 on ARM

A partire da oggi gli sviluppatori di applicazioni per Windows possono creare e pubblicare sul Microsoft Store le applicazioni ARM a 64-bit (ARM64) per i PC “Always connected” con Windows 10 on ARM. Microsoft ha infatti incluso l’SDK e i tools per la creazione di questa tipologia di app nella nuova versione 15.9 di Visual Studio e predisposto il proprio Store per consentirne la pubblicazione e il download da parte degli utenti.

Gli sviluppatori potranno utilizzare l’SDK e i tools di Visual Studio v15.9 anche per ricompilare le app UWP e i software Win32 scritti in C++ per farli girare nativamente sui dispositivi con Windows 10 on ARM e garantire agli utenti la migliore esperienza d’uso. Tutto questo in pochi e semplici passi come spiegato in questo post del blog ufficiale di Windows pubblicato da Marc Sweetgall del Windows Kernel Team di Microsoft.

Da oggi, dunque, chi ha fatto un pensierino su uno dei nuovi PC Windows basati su architettura ARM ha un motivo in più per procedere all’acquisto. Con questa novità, infatti, la disponibilità di applicazioni scaricabili e installabili dallo Store potrebbe sensibilmente aumentare e includere, finalmente, tutti quei software finora prodotti per i PC Windows basati su architettura Intel, sviluppatori permettendo!

Scopri le offerte

2 Commenti

  1. Sea Eagle 950XL
    • ☏ Vito

Aggiungi un commento

Ricevi un avviso se ci sono nuovi commenti. Oppure iscriviti senza commentare.

Leggi e commenta gli articoli di Windowsteca dalla nostraApp per Android e Windows Phone
+