X018: ecco cosa ha annunciato Microsoft alla quarta edizione di Città del Messico

X018

X018

Sabato scorso, da Città del Messico, Microsoft ha trasmesso in diretta streaming X018, lo speciale evento dedicato alla piattaforma Xbox e alle novità in arrivo. Lo scoop del giorno è stato l’annuncio dell’acquisizione degli studi di sviluppo inXile Entertainment e Obsidian Entertainment da parte di Microsoft. Entrando nella famiglia dei Microsoft Studios, Obsidian e inXile potranno godere del sostegno e della libertà necessari per realizzare appieno le proprie ambizioni creative, sia rispetto ai franchising esistenti sia a nuovi progetti. Entrambi gli studi proseguiranno la propria attività in autonomia, conferendo a Microsoft Studios i propri talenti unici, la competenza e le proprietà intellettuali, creando nuove esperienze RPG per i giocatori e i fan.

Un altro annuncio di rilievo di X018 è quello relativo al tanto atteso supporto per mouse e tastiera su Xbox One. I primi titoli abilitati, ha fatto sapere Phil Spencer, arriveranno già in settimana. Fortnite sarà uno dei primi titoli a presentare il supporto per mouse e tastiera insieme al già annunciato “Warframe” mentre altri, come “Bomber Crew”, “Deep Rock Galactic” e “Strange Brigade” avranno il supporto nelle prossime settimane. Inoltre, a partire dalla prossima settimana, con il lancio dell’aggiornamento, tutti gli sviluppatori avranno gli strumenti necessari per creare le esperienze per mouse e tastiera su misura per i propri titoli in modo da offrire ai fan un gameplay ancora più entusiasmante.

Nota: le migliori esperienze di gioco per Xbox One con mouse e tastiera saranno possibili attraverso le periferiche “Designed for Xbox”, dotate di una Xbox Key dedicata e del supporto della nuova funzione Xbox Dynamic Lighting, che crea giochi di luce coinvolgenti durante il gioco. Razer sarà il partner esclusivo autorizzato a vendere mouse e tastiere Designed for Xbox e presenterà ufficialmente il prodotto a gennaio in occasione del CES.

L’evento X018 ha anche permesso a Microsoft di mostrare una serie di nuovi giochi in uscita per Xbox One e le novità in arrivo per alcuni dei titoli più apprezzati dai gamer tra cui l’anteprima della modalità multiplayer di Crackdown 3 e nuovi contenuti di Just Cause 4, Sea of Thieves e State of Decay 2. Inoltre, è stata l’occasione per annunciare la disponibilità a livello globale dell’App Xbox Game Pass per iOS e Android, che consentirà agli utenti di navigare senza interruzioni e di scaricare nuovi giochi sulla console di casa tramite il proprio dispositivo mobile, in modo da potersi immergere velocemente nel gameplay alla successiva accensione di Xbox One.

E a proposito di Xbox Game Pass, Phil Spencer ha comunicato che presto nuovi titoli saranno inclusi nel catalogo tra cui “PlayerUnknown’s Battlegrounds” (PUBG), a partire dal prossimo 12 novembre, “Thief of Thieves”, già ufficialmente disponibile per Xbox One e su Xbox Game Pass, e “Agents of Mayhem”, “MXGP3” e “Thomas Was Alone” che lo saranno a partire dal 22 novembre. Nel mese di dicembre, invece, saranno inclusi “Ori and the Blind Forest”, “Kingdom Two Crowns” e “Hellblade: Senua’s Sacrifice” e altri titoli realizzati da sviluppatori indipendenti grazie al programma ID@Xbox. È stato infine confermato che Ori and the Will of the Wisps sarà disponibile per Xbox Game Pass contemporaneamente alla sua uscita mondiale nel 2019 su Xbox One e sui PC Windows 10.

Per maggiori dettagli e ulteriori informazioni su X018 vistate questa pagina dedicata del sito di Xbox oppure recatevi sul canale Youtube di Xbox.

Scopri le offerte

Aggiungi un commento

Ricevi un avviso se ci sono nuovi commenti. Oppure iscriviti senza commentare.

Leggi e commenta gli articoli di Windowsteca dalla nostraApp per Android e Windows Phone
+