Microsoft Edge continua ad essere il browser web con il miglior consumo energetico, ma Microsoft non lo sbandiera più come prima

Test durata batteria browser web

Test durata batteria browser web

Microsoft Edge si conferma il browser web più efficiente in termini di consumi energetici, anche dopo le implementazioni portate con l’October 2018 Update di Windows 10 di cui è parte integrante. In base ai risultati di un nuovo test condotto dall’azienda di Redmond apprendiamo infatti che Microsoft Edge garantisce consumi sensibilmente più contenuti rispetto ai due principali concorrenti: Google Chrome e Mozilla Firefox.

Il suddetto test, come i precedenti, è stato realizzato su tre dispositivi Surface con la medesima configurazione (hardware e software) e la riproduzione continua in streaming di un video HTML5 caricato su una pagina web visualizzata a tutto schermo con Microsoft Edge, Google Chrome v69 e Mozilla Firefox v63. Alla fine è risultato che il browser predefinito di Windows 10 permette di tenere il dispositivo acceso per ben 16 ore, 2 minuti e 50 secondi ovvero il 24% di tempo in più rispetto a Google Chrome e addirittura il 94% in più, quasi il doppio, rispetto a Mozilla Firefox.

Nota: i Surface utilizzati per i test erano dotati di Windows 10 con la build 17763 e connessione a internet tramite Wifi.

Negli ultimi due anni Microsoft si è vantata di aver prodotto il browser web per PC più efficiente in termini di consumi energetici attraverso la pubblicazione di video che dimostravano la superiorità rispetto a Google Chrome e Mozilla Firefox. Quest’anno, invece, l’azienda di Redmond ha deciso di tenere un profilo basso fornendo il suddetto risultato del test in questo semplice post pubblicato sulla piattaforma Github (di cui recentemente è diventata proprietaria). Non sappiamo quali siano le motivazioni di questo cambiamento nella comunicazione ma riteniamo plausibile un collegamento con la recente decisione di adottare il motore di rendering Chromium per la prossima versione di Microsoft Edge che, probabilmente, vedrà la luce con Windows 10 19H1.

Voi che pensate? Ditecelo nei commenti e se volete saperne di più sul test condotto da Microsoft seguite questo link.

| Leggi anche: Vuoi essere tra i primi a provare il nuovo Microsoft Edge basato su Chromium? Iscriviti al Programma di Beta Testing



13 Commenti

  1. ☏ metacorporeo
    • ☏ Alessio (oissela)
  2. ☏ metalmax
  3. #spaccamela
  4. ☏ alba74
    • ☏ Vito
      • #spaccamela
        • ☏ Vito
  5. ☏ Vito
  6. ☏ angelo
    • #spaccamela
  7. ☏ mauro lumia 550
  8. ☏ salvatore

Aggiungi un commento

Ricevi un avviso se ci sono nuovi commenti. Oppure iscriviti senza commentare.

Leggi e commenta tutti gli articoli dallaWindowsteca App per Android
+