Su Outlook.com arrivano i gruppi mentre su Skype le bozze, i segnalibri per i messaggi, le anteprime dei media e altro

Outlook e Skype

Outlook e Skype

Per offrire ai propri utenti la migliore esperienza d’uso, Microsoft ha aggiunto nuove funzioni a due dei suoi servizi per la comunicazione più apprezzati: Outlook.com e Skype.

Su Outlook.com è stata implementata la funzione Gruppi. Già da qualche tempo disponibile in Outlook per Office 365, permette di creare liste di contatti per semplificare la programmazione di un evento di gruppo, l’invio di massa di email a contatti predefiniti, e la visualizzazione e condivisione dei file.

Per creare un gruppo basterà cliccare su “nuovo gruppo” dal nuovo menu Gruppi e seguire le semplici istruzioni che verranno fornite (vedi qui). E’ bene sapere che tutti i messaggi scambiati con il gruppo saranno separati da tutti gli altri e salvati in una casella di posta dedicata. Inoltre, i gruppi eventualmente rimossi per errore potranno essere ripristinati assieme a tutte le info ad essi correlati entro 30 giorni dalla cancellazione.

Su Skype, invece, il team di sviluppatori di Microsoft ha implementato le seguenti novità:

  • Bozze dei messaggi. Qualsiasi messaggio digitato, ma non inviato, viene salvato nella conversazione corrispondente e contrassegnato con il tag [bozza], in modo da poterlo riconoscere, completare e inviare in un secondo momento. I messaggi salvati come bozze sono disponibili anche quando si rientra nell’app Skype dopo averla chiusa.
  • Segnalibri dei messaggi. Questa funzione permette di contrassegnare i messaggi per rileggerli e rivederli in un secondo momento con un solo clic. Per aggiungere un segnalibro a un messaggio basta cliccare sulla voce “Aggiungi segnalibro” del menu a comparsa che appare quando si clicca con il tasto destro del mouse su di esso. Il messaggio viene aggiunto alla schermata Segnalibri e salvato con gli altri messaggi con segnalibro.
  • Anteprima dei file multimediali prima di inviarli. Con questa nuova funzione si potrà visualizzare un’anteprima delle foto, dei video e dei file che si desidera condividere prima dell’invio. Dopo aver selezionato i file multimediali e i file da condividere, questi vengono visualizzati nel pannello dei messaggi in modo da poter essere sicuri che siano quelli che si desidera condividere. E’ possibile rimuovere quelli aggiunti per errore o aggiungerne di nuovi direttamente dal pannello.
  • Condivisione di più foto. Quando si condividono più foto con un contatto (magari quelle delle vacanze per mostrare i luoghi visitati), Skype si occuperà di raggrupparle in un album e di mostrarle come una presentazione con possibilità di sfogliarle tutte con un semplice clic (vedi qui).

Le suddette novità di Skype sono presenti nella più recente versione dell’app disponibile per tutte le piattaforme. Per maggiori dettagli leggete questo post pubblicato sul blog ufficiale.

Fateci sapere nei commenti cosa pensate di tutte queste nuove funzioni implementate da Microsoft in Outlook.com e Skype e se le ritenete utili.



8 Commenti

  1. H92
  2. yepp
    • Alessio (oissela)
      • ☏ Vito
        • H92
    • H92
    • ☏ Vito
      • H92

Aggiungi un commento

Ricevi un avviso se ci sono nuovi commenti. Oppure iscriviti senza commentare.

Leggi e commenta tutti gli articoli dallaWindowsteca App per Android
+