L’app Wunderlist sarà dismessa il 6 maggio 2020, su tutte le piattaforme (Android e iOS comprese)

Microsoft ha comunicato oggi, 9 dicembre, che l’applicazione Wunderlist sarà dismessa il 6 maggio 2020. Ciò vuol dire che da tale giorno nessuno potrà più utilizzarla per creare e gestire liste con sincronizzazione su tutti i propri dispositivi. Già da oggi, comunque, la funzione per la creazione di un nuovo account Wunderlist direttamente dall’applicazione è stata rimossa.

Chi utilizza Wunderlist sul proprio smartphone o tablet, dal prossimo maggio dovrà dunque affidarsi ad un’altra applicazione dello stesso genere. Microsoft suggerisce di usare l’app Microsoft To Do che offre le medesime funzionalità di Wunderlist all’interno di un’interfaccia utente migliore e semplificata, e la possibilità di importare in pochi passi gli elenchi, le attività e i file allegati dal proprio account Wunderlist.

La dismissione di Wunderlist avverrà su tutte le piattaforme (Windows, Android e iOS) ed è l’ennesima che Microsoft mette in atto nei confronti di una piattaforma proprietaria dedicata all’utenza consumer. Ricordiamo che nel giugno del 2015 l’azienda di Redmond acquisì la startup autrice dell’app Wunderlist per portare sui Windows Phone una delle app più popolari di quell’epoca. Secondo il Wall Street Journal, Microsoft avrebbe sborsato una cifra tra i 100 e i 200 milioni di dollari per portare a termine l’acquisizione.

Per saperne di più seguite questo link.



2 Commenti

  1. H92
  2. Filippo

Aggiungi un commento

Ricevi un avviso se ci sono nuovi commenti. Oppure iscriviti senza commentare.

Leggi e commenta tutti gli articoli dallaWindowsteca App per Android
+