BlueStacks, l’emulatore che permette di avviare apps e giochi Android su PC e Tablet Windows

BlueStacks

BlueStacks

BlueStacks è un noto emulatore Android per PC Windows che permette l’installazione e l’utilizzo di moltissime (circa 800.000) applicazioni presenti sul Google Play Store. Potrebbe sembrare un emulatore come tanti altri, eppure fin dal lancio in versione beta di un anno fa, ha riscosso un notevole successo, fino ad arrivare alla ragguardevole cifra di 10 milioni di download.

Questo successo è sicuramente dovuto al fatto che si tratta di un emulatore del più diffuso sistema operativo mobile del momento. Per noi utenti Windows, ad esempio, significa poter utilizzare da PC tutte quelle applicazioni che ancora non sono presenti sullo store di Microsoft, come soluzione temporanea. E tra i titoli più scaricati citiamo il famigerato client Instagram, l’applicazione di Facebook (precaricata) e giochi come Temple Run 2 e Subway Surfer. Inoltre diventa possibile l’utilizzo delle più famose app di messaggistica per smartphone tramite un’interfaccia comoda come quella di un PC dotato di tastiera fisica.

L’incredibile successo di BlueStacks, lo porterà presto a diventare un programma pre caricato su diversi dispositivi, e il primo brand a interessarsi al progetto è Lenovo, che presto venderà le proprie soluzioni ibride tablet/laptop con questo potente software.

In particolare infatti, risulterà comodo utilizzare le applicazioni Android tramite un’interfaccia touch, proprio come se stessimo utilizzando un tablet o uno smartphone Android. Diverse voci lasciano intendere che presto sarà disponibile l’aggiornamento con l’ultima versione di Android, Jelly Bean.

Se interessati potete scaricare gratuitamente BlueStacks dal sito ufficiale e per il download di app dal Google Play Store avrete bisogno di un account Google/YouTube. BlueStacks è disponibile per Windows Xp, Vista, 7 per Mac e infine per Windows 8 Pro, ottimizzato per dispositivi touch. Ancora nessuna notizia per Windows RT, ma si spera che possa presto approdare anche su questo sistema operativo, salvo il blocco da parte di Microsoft per problemi legati a licenze e copyright.

Cosa ne pensate di questa soluzione nell’attesa che l’ecosistema di casa Redmond in veloce espansione raggiunga la concorrenza? Non mancate di farci sapere la vostra opinione nei commenti.

36 Commenti

Aggiungi un commento

     

Ricevi un avviso se ci sono nuovi commenti. Oppure iscriviti senza commentare.

+
LG Lancet
LG Lancet, specifiche e prezzo di vendita in USA tramite Verizon svelati ufficialmente
Lumia 540 Dual SIM
Lumia 540 Dual SIM, specifiche tecniche, foto e video ufficiali
Surface 3
Surface 3, specifiche tecniche e immagini ufficiali
KAZAM Thunder 450W
KAZAM Thunder 450W, specifiche tecniche complete e foto ufficiali
Microsoft Lumia 640 LTE
Lumia 640 LTE, impressioni e confronto con Lumia 640 XL nella nostra video recensione
Xiaomi Piston 3
Recensione degli auricolari Xiaomi Piston 3 (compatibili anche con i dispositivi Windows Phone)
Auricolari Comfort WH-308
Auricolari Comfort WH-308, hands on e prime impressioni
Lumia 640 XL
Microsoft Lumia 640 XL, caratteristiche e impressioni nella nostra video recensione