Funzione “Continuum” di Windows 10 Mobile, la nostra prova con Display Dock e Wireless Adapter

Continuum con Microsoft Display Dock

Continuum con Microsoft Display Dock

Il Lumia 950 che ci ha fornito Microsoft Italia per realizzare la nostra recensione ci ha permesso di testare in modo completo anche la funzione Continuum di Windows 10 Mobile, sia in modalità cablata sia in modalità wireless, e di realizzare il video-focus che vi proponiamo a fine articolo per illustrarvi le sue caratteristiche, prestazioni e potenzialità.

L’idea di fondo di Continuum è quella di offrire all’utente un sistema in grado di trasformare il proprio smartphone con Windows 10 Mobile in un PC. L’esperienza d’uso, ovviamente, non può essere paragonata a quella che si ha con un vero computer ma è sicuramente un primo importante passo verso quella nuova frontiera che, in un futuro prossimo, ci permetterà davvero di sostituire i PC con i nostri “piccoli” dispositivi mobili.

La funzione Continuum di Windows 10 Mobile è stata pensata soprattutto per il business-man che necessita di essere operativo e produttivo in qualsiasi luogo per, ad esempio, scrivere e modificare documenti e email ma può risultare utile anche per l’utente privato che desidera giocare, visualizzare foto, video e film e navigare in rete utilizzando un grande schermo. Può essere attivata sia in modalità wireless, con una adattatore quale può essere il Microsoft Wireless Adapter Display, sia via cavo attraverso la Microsoft Display Dock o altro adattatore compatibile.

Ovviamente utilizzando la modalità cablata le prestazione sono nettamente migliori rispetto al collegamento wireless. Non solo perché non si avranno problemi di latenza ma anche perché con una dock, come quella di Microsoft, si potranno sfruttare periferiche esterne come pendrive e altre unità di archiviazione, stampanti, controller di gioco e, ovviamente, mouse e tastiera. Durante i nostri test abbiamo provato il collegamento con una pendrive senza avere alcun problema (abbiamo copiato e avviato documenti, e riprodotto file MP3) mentre con due Hard Disk da 2,5″ di differente taglio collegati ad un case\controller USB 2.0 non c’è stato verso di farli vedere dalla dock.

Con Continuum non tutte le applicazioni installate sul proprio smartphone possono essere aperte e utilizzate. Infatti, solo quelle “Universali”, ovvero quelle progettate con una interfaccia in grado di adattarsi alla dimensione e risoluzione di schermi di varie dimensioni, sono in grado di supportare tale funzione. Tra queste figurano le core app di Windows 10 come il calendario, il client email, la calcolatrice ma anche le app di Office (Word, Excel e PowerPoint).

E a proposito della app della suite Office, ricordiamo che la modifica dei documenti sarà possibile solo fino al 31 marzo. Dal mese di aprile, infatti, si dovrà sottoscrivere un abbonamento a Office 365, come vi avevamo riportato alcune settimane fa in questo articolo. In alcuni Paesi Microsoft sta proponendo un abbonamento gratuito per 1 anno a chi ha acquistato un Lumia 950 o 950 XL ma a quanto pare l’Italia è stata inspiegabilmente esclusa (questi i Paesi attualmente inclusi nell’iniziativa: USA, Regno Unito, Germania, Francia, Danimarca, Finlandia, Norvegia e Svezia).

Un’altra caratteristica di Continuum da non sottovalutare è rappresentata dalla possibilità di utilizzare il proprio smartphone come si fa normalmente anche quando è collegato ad uno schermo esterno. Si potrà dunque rispondere ad una chiamata o ad un messaggio ricevuto, aprire applicazioni e riprodurre video o musica senza interrompere l’attività avviata tramite Continuum.

Come detto sopra, Continuum può essere sfruttato utilizzando la Display Dock o il Wireless Adapter prodotti da Microsoft. Entrambi vengono venduti su Microsoft Store ma se si vuole risparmiare è bene affidarsi ad Amazon che li propone ad un costo decisamente inferiore (vedi link qui sotto). Per gestire e personalizzare il Wireless Adapter si dovrà utilizzare l’apposito software scaricabile dal Windows Store che di recente è stato aggiornato e trasformato in Universal App per consentirne l’utilizzo anche attraverso gli smartphone con Windows 10 Mobile. Per il download gratuito seguite questo link.

Qui sotto il nostro video focus su Continuum di Windows 10 Mobile. Dategli un’occhiata e diteci nei commenti cosa pensate di questa innovazione di Microsoft. Per ulteriori informazioni e dettagli accedete a questa pagina dedicata alle FAQ.




35 Commenti

  1. ☏ marck132
  2. ☏ rorschach
    • Alessio (oissela)
      • ☏ rorschach
        • ☏ 13novembre
          • ☏ rorschach
  3. ☏ michelino
  4. ☏ vincenzo88
    • ☏ rorschach
    • Alessio (oissela)
  5. alessandro
  6. ☏ skravasso
    • ☏ Simone lumia 950
    • ☏ andrew
  7. ☏ raffie87
    • Alessio (oissela)
      • ☏ raffie87
  8. ☏ ..AnonymouS..
  9. ☏ alessandro950
  10. ☏ drago888
    • ☏ alessandro950
      • ☏ Ivan
  11. ☏ miki
  12. ☏ Maxhd73
  13. ☏ max.ct
    • Alessio (oissela)
      • ☏ max.ct
        • ☏ alex
        • ☏ LuigiLumia950XL
  14. ☏ Scasc
    • ☏ crazycode
  15. ☏ TheRussian
  16. irios
  17. ☏ jimmy123

Aggiungi un commento

Ricevi un avviso se ci sono nuovi commenti. Oppure iscriviti senza commentare.

Leggi e commenta gli articoli di Windowsteca dalla nostraApp per Android e Windows Phone
+