Microsoft rilascia le specifiche tecniche minime per i device di fascia bassa

Le specifiche tecniche che Microsoft impone ai produttori hanno lo scopo di determinare uno standard di qualità sotto il quale non si può scendere. Finora, i requisiti erano questi:

  • CPU ARMv7 da 1ghz
  • GPU con supporto DirectX 9.0c
  • 256MB di RAM
  • 8GB di memoria interna non espandibile
  • Bluetooth, WiFi, A-GPS, bussola, accelerometro, sintonizzatore FM
  • Fotocamera da 5MPX
  • Display multitouch con risoluzione 800×480
Tuttavia, l’annuncio di ZTE Tania parlava di 4GB di memoria interna, il che non rispetta questi requisiti. L’arcano è stato tuttavia già svelato, perché Microsoft ha rilasciato delle nuove specifiche tecniche, dedicate ai device a basso costo (in tal direzione va anche la versione Tango).
Specifiche tecniche device a basso costo

Specifiche tecniche device a basso costo

Le due sostanziali differenze sono la memoria interna minima, ora ridotta a soli 2GB, e la fotocamera che ora può essere anche da 3MPX. Questa novità è stata presentata alla Microsoft Conference 2011 a Shinagawa, a sud di Tokyo.
Molto probabilmente questi nuovi device a basso costo non arriveranno in volumi anche da noi, ma saranno perlopiù dedicati ai paesi emergenti.
Scopri le offerte

Aggiungi un commento

Ricevi un avviso se ci sono nuovi commenti. Oppure iscriviti senza commentare.

Leggi e commenta gli articoli di Windowsteca dalla nostraApp per Android e Windows Phone
+