Microsoft inizia finalmente a cercare di migliorare il sistema di backup di Windows Phone

Il sistema di backup di Windows Phone 7 è forse uno dei suoi punti deboli. Il sistema messo a disposizione da Microsoft, infatti, permette di creare un backup del telefono prima di un aggiornamento firmware, ma non in altri momenti, e comunque ci lascia enormi file da giga e giga sul nostro hard disk, oltre al fatto che non si può usare su altri telefoni dotati dello stesso sistema.

Quindi, gli utenti Windows Phone sono costantemente a rischio di perdere i dati delle applicazioni, i progressi dei giochi, gli SMS e tutto ciò che non è sincronizzabile con un account Windows Live o altri. Certo, il sistema di Microsoft è senz’altro estremamente stabile e quasi a prova di bomba, ma tutto ciò non impedisce al nostro telefono di finire in acqua o contro l’asfalto, e nemmeno ci fa rimanere con lo stesso smartphone in eterno.

Queste ragioni rendono il sistema di backup di Windows Phone un punto debole, se confrontato a quello di altri sistemi operativi. Per fortuna, sembra che Microsoft abbia finalmente intenzione di rimediare al problema, ed infatti in un annuncio di lavoro dell’azienda stessa possiamo leggere:

Come join the Windows Phone Backup, Migrate, and Restore team. Our goal is to ensure that no matter if someone loses their phone, drops their phone in a lake, buys a new windows phone, or just has their toddler wipe their phone by entering the wrong PIN over and over, a user can quickly and seamlessly get their phone back to a good state. The features we are producing will be new for the next version of Windows Phone and will help ensure Microsoft stays ahead of the competition when it comes to disaster recovery.

Il fatto che Microsoft stia assumendo ora il personale per tale miglioria fa supporre tempi molto lunghi, ma comunque è un buon inizio. Ci auguriamo che la soluzione a cui si arriverà possa essere la migliore. Ad esempio, personalmente, penso sarebbe ottima un’implementazione del backup OTA su Skydrive. A seguito di un ripristino o dell’acquisto di un nuovo telefono, ci basterebbe inserire il nostro account Windows Live per avere immediatamente tutte le nostre impostazioni, i nostri dati, e le nostre applicazioni sul nuovo smartphone. In pieno stile Windows Phone!

Scopri le offerte

Aggiungi un commento

Ricevi un avviso se ci sono nuovi commenti. Oppure iscriviti senza commentare.

Leggi e commenta gli articoli di Windowsteca dalla nostraApp per Android e Windows Phone
+