Windows Phone Tango, ecco le limitazioni ufficiali che apporterà al sistema

Windows Phone Tango

Windows Phone Tango

Dopo avervi mostrato il video delle novità arrivate grazie all’update a Tango, ecco le specifiche ufficiali rilasciate da Microsoft relative alle limitazioni che lo stesso aggiornamento apporterà al sistema.

Prima di elencarvele vi ricordiamo che Windows Phone Tango è stato pensato per funzionare su smartphone a basso costo e con hardware leggermente depotenziato (vedi Nokia Lumia 610 o lo ZTE Orbit), di conseguenza Microsoft ha imposto alcuni limiti a questi device per mantenere integra l’ottima esperienza d’uso a cui Windows Phone ci ha abituato fino ad ora.

Ma andiamo nel dettaglio, con l’elenco dei maggiori cambiamenti che subirà il sistema operativo:

  • Restrizioni: alcune applicazioni presenti sul Marketplace, essendo troppo esose di risorse, non funzioneranno nei terminali con 256 MB di Ram. Il numero di queste app è molto ridotto (circa il 5%) e, inoltre, il team di Windows ha pubblicato sul proprio  blog ufficiale una breve guida per gli sviluppatori mirata a dare alcuni suggerimenti su come ottimizzare ulteriormente le proprie applicazioni.
  • Podcast e Video Podcast: entrambi non saranno supportati.
  • Local Scout: non sarà più possibile usufruire di questo utile servizio.
  • Fast App Switching: questa funzione verrà rimossa insieme ai background agent.
  • Upload automatico SkyDrive: la comoda funzione che permette di caricare in automatico le nostre immagini  su SkyDrive verrà eliminata.
  • Formati video HD: non sarà più possibile leggere video HD con determinate compressioni.

Sono sicuramente delle limitazioni che possono farsi sentire nell’uso del terminale, in particolare l’assenza del Fast App Switcher e la rimozione dei processi in background (quindi anche Live Tiles), funzioni che hanno contraddistinto il sistema operativo di Microsoft da ormai diverso tempo.

Ci teniamo a ribadire, però, che si tratta comunque di un sistema per smartphone a basso costo ma con ottime prestazioni, il cui hardware è stato ridotto rispetto allo standard per agevolare la vendita di device Windows Phone anche nei mercati nuovi ed emergenti.

Scopri le offerte

7 Commenti

  1. renemy
    • Alessio (oissela)
  2. Davide
    • Cusi
  3. Davide
    • Cusi
  4. Davide

Aggiungi un commento

Ricevi un avviso se ci sono nuovi commenti. Oppure iscriviti senza commentare.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Leggi e commenta gli articoli di Windowsteca dalla nostraApp per Android e Windows Phone
+