SkyDrive, finalmente Microsoft introduce gli URL brevi (Short URL) per i file condivisi

SkyDrive, il servizio di clouding di Microsoft, si adegua allo standard dei maggiori provider di servizi sul web e finalmente offre la possibilità di ottenere link brevi per i file presenti nel proprio spazio e che si desidera condividere via mail ma anche tramite i social network.

Da oggi infatti gli URL saranno più corti del 40% rispetto a quelli precedenti, una novità che potrà essere sfruttata soprattutto su Twitter perché con i link brevi si occuperanno molti meno caratteri lasciandone altri per l’eventuale testo del messaggio. Ma ovviamente sarà una comodità in qualsiasi altra situazione.

Tutto ciò è stato possibile grazie a una partnership tra Microsoft e il noto servizio per gli short url bitly e al nuovo dominio di url brevi di SkyDrive sdrv.ms. Inoltre, grazie al supporto ad OpenGraph, quando i link verranno condivisi online, ad esempio su Facebook, verranno visualizzati assieme ad una miniatura.

Come potrete vedere nello screenshot qui sotto, una volta che da SkyDrive si sarà scelto di condividere un file sarà possibile cliccare sull’apposito bottone per creare lo short url.

Short link su SkyDrive

Short link su SkyDrive

Short link su SkyDrive

Short link su SkyDrive

Scopri le offerte

1 commento

  1. Simone

Aggiungi un commento

Ricevi un avviso se ci sono nuovi commenti. Oppure iscriviti senza commentare.

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.

Leggi e commenta gli articoli di Windowsteca dalla nostraApp per Android e Windows Phone
+