Consigli per eseguire scatti fotografici perfetti con i Nokia Lumia (parte 1)

Con l’arrivo del Nokia Lumia 920, il colosso finlandese ha sicuramente portato l’esperienza imaging di Windows Phone a livelli mai visti in precedenza grazie alla nuova fotocamera PureView dotata di sensore BSI (Back-Side Illuminated) da 8.7 Mpx, stabilizzatore ottico e apertura f/2.0. L’impegno di Nokia in questo ambito è iniziato con i primi suoi device Windows Phone come il Lumia 800 e 900 in cui troviamo un sensore da 8 Mpx, apertura f/2.2 e lenti Carl Zeiss.

Oltre al lato hardware imposto dai produttori, però, Windows Phone offre una serie di impostazioni e controlli a livello software per migliorare la qualità dell’immagine prodotta a seconda delle condizioni di luce presenti in fase di scatto. Il colosso finlandese, tramite il proprio blog ufficiale, ci propone alcuni consigli basilari, che vi riportiamo di seguito, su come impostare al meglio la fotocamera del Nokia Lumia (ma anche dei restanti Windows Phone) per ottenere buone foto in qualsiasi situazione.

Nokia Lumia 800 Foto

Nokia Lumia 800 Foto

Come la maggior parte di voi sapranno, è possibile accedere all’applicazione fotocamera tramite il menù ad elenco rapido o semplicemente tenendo premuto l’apposito tasto hardware per qualche instante, anche a terminale bloccato. Il più delle volte l’utilizzo delle impostazioni predefinite (automatico) regala scatti di buna fattura senza alcuno sforzo ma i più esigenti potranno ricorrere ai settaggi disponibili nella fotocamera per affinare la qualità generale della foto.

– Messa a fuoco

La modalità di messa a fuoco risulta estremamente importante per permettere alla fotocamera di focalizzarsi esclusivamente sugli elementi che decidiamo di catturare, in particolar modo se decideremo di effettuare scatti ravvicinati. La modalità di default Normale, infatti, si delinea adatta per scatti panoramici e paesaggistici o dove dovremo semplicemente inquadrare un gruppo di persone.

Per soggetti ad una distanza inferiore di di circa 30 cm, invece, la modalità Macro risulta l’ideale. Grazie a tale messa a fuoco, oltre ad ottenere soggetti nitidi e ricchi di dettagli, acquisiremo anche il cosiddetto effetto Bokeh in cui il soggetto in primo piano risulta perfettamente chiaro mente gli elementi di contorno completamente sfocati. Ecco un confronto tra uno scatto in modalità Normale (prima) ed in modalità Macro con conseguente effetto Bokeh (seconda).

– ISO

Nella fotografia digitale, l’ISO identifica la sensibilità del sensore alla luce. La regolazione dell’ISO risulta decisamente utile per scatti in condizioni di luce non proprio favorevoli, come può essere la classica foto serale o l’interno di un ambiente scarsamente illuminato. Valori alti di ISO, quindi, aumenteranno la sensibilità del sensore permettendo ad esso di raccogliere la massima quantità possibile di luce per ottimizzare l’immagine anche negli scenari più scuri.

Lo svantaggio principale nell’utilizzare livelli di ISO alti, però, è la presenza del cosiddetto rumore digitale, una sorta di “grana” visibile in particolar modo nelle zone più scure delle foto. Contrariamente, impostando una sensibilità minore al sensore, otterremo scatti puliti e senza rumore ma inevitabilmente più scuri.

– Esposizione

Il valore di esposizione ci permette di stabilire la durata dell’apertura dell’otturatore che consente appunto alla luce di raggiungere il sensore. Tale valore può essere modificato non solo in condizioni di luce scarse ma anche se il soggetto risulta in movimento o no.

Come potete vedere, le prime due immagini qua in basso si differenziano per la quantità di luce arrivata al sensore grazie ad un tempo di esposizione maggiore, in questo modo la foto risulta decisamente più illuminata e apprezzabile. Il terzo scatto, invece, presenta un effetto denominato motion blur in cui, grazie ad un alto livello di esposizione, il soggetto in movimento lascia un effetto sfocato al suo passaggio.

Ovviamente queste sono solo alcune delle varie impostazioni che Windows Phone offre per ottenere discrete foto in diverse situazioni. Cercheremo di tornare nuovamente nell’argomento nei giorni a seguire con la seconda parte. 😉



7 Commenti

  1. luigi
  2. albza
    • lumis
  3. elisa
  4. Ricky
  5. Zio Fummy
    • Davide620

Aggiungi un commento

Ricevi un avviso se ci sono nuovi commenti. Oppure iscriviti senza commentare.

Leggi e commenta tutti gli articoli dallaWindowsteca App per Android
+