Il client per la sincronizzazione dei device WP con Mac si aggiorna alla v3.0

Windows Phone Connector

Windows Phone Connector

Microsoft sta lavorando a marce forzate su tutti i fronti, e subito dopo la presentazione ufficiale di Windows Phone 8, ha provveduto al rilascio del software per sincronizzare i dispositivi Windows Phone 8 con i PC Windows 8.

Ora è il momento dell’aggiornamento del programma Windows Phone (ex Windows Phone 7 Connector), la versione per i sistemi Mac OS X, che raggiunge la versione 3.0 con diverse novità. Quella più rilevante è sicuramente la semplificazione della gestione del dispositivo Windows Phone, attivando la tanto amata funzione Drag & Drop per il trasferimento dei contenuti multimediali.

Ovviamente è arrivato il pieno supporto per tutti i terminali mobili di terza generazione, quindi i prodotti con Windows Phone 8, oltre la possibilità di usufruire dei contenuti di iTunes con la funzionalità “iTunes Sync”.

Tutti i possessori di un Mac che dispongono anche di dispositivo WP possono scaricare il programma da questa pagina dello Store Apple.

Di seguito un sunto delle novità apportate a Windows Phone Connector v3.0:

  • Supporto per Windows Phone 8
  • Possibilità del Drag and drop dei file tra Windows Phone e il desktop del Mac
  • Possibilità del Drag and drop dei i file dal Finder sul terminale Windows Phone 8
  • Supporto per iPhoto 9.3. 2 e Aperture 3.3.2
  • Supporto per lo stato di carica della batteria (Windows Phone 8 )
  • Capacità di supporto avanzato per i file di ringtone (Windows Phone 8 )
  • Il supporto per Mac Retina Display


No Responses

Aggiungi un commento

Ricevi un avviso se ci sono nuovi commenti. Oppure iscriviti senza commentare.

Leggi e commenta tutti gli articoli dallaWindowsteca App per Android
+