Windows 8, 100 milioni di licenze vendute e importanti cambiamenti in arrivo

Windows 8

Windows 8

E’ un periodo di grandi innovazioni e cambiamenti nel mondo dei sistemi operativi. L’ingresso dei tablet da qualche anno a questa parte ha prepotentemente cambiato le carte in tavola, accellerando i processi di marketing e stravolgendo un mercato ben assestato come era quello dei personal computer e dei notebook.

Microsoft non è rimasta certo a guardare, e seppur con qualche difficoltà e un ingresso in ritardo rispetto alla concorrenza, ha messo in gioco la sua visione di un nuovo sistema operativo per eguagliarla o addirittura batterla.

Si sa, nell’ambito desktop il colosso di Redmond è sempre stato leader indiscusso, in particolare grazie al mondo del lavoro dove i suoi strumenti sono molto apprezzati e diffusi. Ma i tempi cambiano, e la richiesta di tipologie nuove di dispositivi è in costante aumento.

La compagnia americana è entrata in questo competitivo mercato lo scorso ottobre, dando vita a un nuovo ecosistema basato su dispositivi dalle potenzialità indiscusse, creando un compromesso fra tablet e notebook. Ha addirittura presentato un proprio rivoluzionario prodotto, il Microsoft Surface, dal design curato e dall’elevata qualità costruttiva oltre che specifiche hardware di rispetto. Inoltre diverse aziende rinomate hanno presentato le proprie idee e soluzioni, dai computer fissi ai tablet convertibili, con entrambi i sistemi operativi messi a disposizione da Microsoft, Windows 8 Pro ed RT.

Recentemente vi sono stati numerosi successi: numeri quali le 100 milioni di licenze vendute in soli 6 mesi del nuovo sistema operativo, e il servizio cloud di SkyDrive che ha raggiunto i 250 milioni di utenti, fanno ben sperare per il futuro.

Non mancano però le difficoltà. Il problema cruciale è il bipolarismo dell’ambiente Desktop-Metro. Microsoft ha voluto accontentare l’esigente utenza del mondo tablet con un’interfaccia moderna, ottimizzata per il touch e user friendly ma allo stesso tempo non poteva eliminare del tutto l’ambiente desktop cui tutti i suoi clienti erano abituati da generazioni.

Fra le malelingue, un noto dirigente di un’azienda californiana, ha denigrato queste soluzioni ibride definendole «Un incrocio tra un tostapane e un frigorifero, qualcosa di tecnicamente possibile, ma probabilmente non così piacevole da usare».

Tami Reller il capo del marketing della divisione Windows, in un dialogo di botta e risposta sul blog ufficiale, oltre ad annunciare importanti traguardi raggiunti da Microsoft, quali gli oltre 2400 dispositivi Windows 8 e Window RT certificati, le applicazioni sullo store 6 volte più numerose rispetto al lancio con oltre 250 milioni di download e il 90% del catalogo Microsoft scaricato ogni mese, ha parlato dell’ambizioso futuro dell’ecosistema.

L’aggiornamento col nome in codice Windows Blue che sarà disponibile presumibilmente quest’estate, porterà le ultime innovazioni e garantirà l’uscita di dispositivi con nuovi form factor e dimensioni, modificando aspetti come il display, la longevità della batteria e le performance, aumentando le opportunità in ambito lavorativo e ludico per dare sempre maggiore scelta e funzionalità ai consumatori, ai quali Microsoft presta molta attenzione e ai cui feedback è molto sensibile fin dal lancio di Windows 8.

Infine Tami Reller chiude parlando dell’ultima novità, ovvero l’integrazione di Outlook con Skype, con oltre 400 milioni di utenti Outlook attivi e 700 milioni di Account Microsoft i servizi sono in continua espansione per formare l’ecosistema ideale per il cliente.

E voi cosa ne pensate? Microsoft sta facendo le mosse giuste in questo agguerrito settore? Fateci sapere la vostra opinione nei commenti!



55 Commenti

  1. MrC4RT4G0
  2. lorenzo
    • Insano Inside
      • lorenzo
        • Insano Inside
      • ale
  3. ma che oooh
    • ma che oooh
      • ma che oooh
      • GIANCARLO 1972
        • Aless
  4. Zio Fester
    • Geordie Lumia800
      • Insano Inside
      • Zio Fester
        • CapoFantasma97
        • Matteo
          • Nicola P.
          • Zio Fester
  5. Mirco
    • Calogero
    • Matteo95TN
      • Andrea23
        • acquleo
    • AntoL920
      • feffe73
        • bledi
  6. antonio
  7. davide
    • Vincenzo
  8. XYZ
  9. alf
  10. lumia 800
    • Insano Inside
    • Albertino
      • Insano Inside
  11. LoreX75
    • Max Severest
  12. lorenzo
    • Forrest
  13. martino
    • riccardor93
    • dr.franky
  14. CapoFantasma97
    • Nicola P.
    • Aless
  15. Giulio 9826
  16. Raffaele
  17. Andrea Marrone
  18. Mices7
    • XYZ
  19. Stefano D.
  20. ale
  21. lumiap
  22. nonsonobiondo

Aggiungi un commento

Ricevi un avviso se ci sono nuovi commenti. Oppure iscriviti senza commentare.

Leggi e commenta tutti gli articoli dallaWindowsteca App per Android
+