Microsoft: assistente vocale in Windows Phone solo quando potremo offrire qualcosa di davvero rivoluzionario

Comandi Vocali

Comandi Vocali

Nel corso di una recente intervista rilasciata a cnet.com, Stefan Weitz di Microsoft, senior manager della divisione Bing, ha affermato che un assistente vocale capace di competere con Siri di iOS e Google Now di Android sarà implementato in Windows Phone solo quando il proprio team di sviluppo sarà in grado di offrire qualcosa di davvero innovativo e rivoluzionario.

L’obbiettivo di Microsoft, infatti, è quello di realizzare un servizio molto più completo ed efficiente rispetto a quello che offre la concorrenza, attualmente capace solo di fornire indicazioni superficiali del mondo. I comandi vocali che ora utilizziamo sui nostri Windows Phone per, ad esempio, leggere e scrivere messaggi e note o avviare chiamate e applicazioni, non sono altro che il primo step di un progetto più ampio che l’azienda di Redmond ha in cantiere da qualche tempo.

Il futuro assistente vocale che Microsoft ha in serbo per tutti noi dovrà offrire, afferma Weitz, molte più funzionalità rispetto a quelle della concorrenza e soprattutto una migliore interattività, simile a quella che si ha con un essere umano. Dovrà essere in grado di rispondere alle domande in tempo reale, comprendere i concetti, il contesto e le variabili di una conversazione e fornire risposte adeguate e “intelligenti”.

Alla base di questo sofisticato sistema di apprendimento\erogazione di informazioni c’è Satori, una repository con più di un miliardo di dati immagazzinati in circa 3 anni e mezzo e un motore di calcolo supportato da più di 50.000 computer del cloud di Microsoft capace di apprendere ogni giorno le informazioni contenute in 28.000 DVD.

Chi di voi ci segue da tempo si ricorderà sicuramente del video che vi proponiamo di seguito. E’ stato pubblicato da Microsoft nel febbraio 2012 (vedi qui) e mostra quella che dovrebbe essere l’evoluzione dei comandi vocali di Windows Phone, con una maggiore interattività e una migliore efficienza nelle risposte, proprio come quella di cui vi abbiamo parlato in questo articolo.

Dategli un occhiata e fateci sapere nei commenti cosa ne pensate dei comandi vocali di Windows Phone e della possibilità, in futuro, di avere un assistente vocale in grado di comunicare come fosse un essere umano.


Scopri le offerte

38 Commenti

  1. Matteo95TN
    • Agostino
  2. stefan
    • hj
    • ChiccoGhio
  3. Andrea
  4. actacta
    • Eddy
  5. XYZ
  6. Dexter01
  7. Max Severest
  8. Mariano86
    • dudotnz
  9. Nikola
  10. Gabriele
    • riccardor93
    • Visual1993
  11. Emanuele
  12. francesco lumia 920
  13. feffe73
  14. o.t
  15. Federico
  16. rocco
    • CapoFantasma97
  17. riccardor93
  18. Mattia
  19. LoreX75
  20. ale
  21. ale
  22. seme
    • cristian
  23. dR
  24. Oscar
  25. salvo
  26. ostix
  27. Vale
  28. Oscar
  29. Yari90

Aggiungi un commento

Ricevi un avviso se ci sono nuovi commenti. Oppure iscriviti senza commentare.

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.

Leggi e commenta gli articoli di Windowsteca dalla nostraApp per Android e Windows Phone
+