Rich Capture e backup automatico su OneDrive, parliamone…

Lumia Camera - Rich Capture

Lumia Camera – Rich Capture

Come molti di voi sapranno, l’aggiornamento a Lumia Denim, che nelle ultime ore ha raggiunto nuovi dispositivi Lumia, purtroppo non ha riservato alcuna novità alla vecchia guardia di smartphone Nokia, se non quelle già disponibili nella Developer Preview. Fa eccezione il Lumia 1520 che, assieme ai Lumia 930 e 830, ha ricevuto miglioramenti e alcune feature esclusive, soprattutto inerenti al comparto fotografico.

Rich Capture è una delle funzioni più interessanti, che risolve il problema dell’esposizione, scattando foto HDR, modificabili in un secondo momento. Qui però sorge un problema.

Chi di voi ha la possibilità di sfruttare questa modalità di cattura, avrà forse notato che l’upload automatico dell’immagine su OneDrive avviene in modo immediato, senza lasciare il margine di tempo sufficiente alla modifica in tutta calma. Inoltre, dopo aver portato a termine l’editing desiderato, lo smartphone non effettuerà un secondo upload, con il risultato di avere su OneDrive solamente la foto originale, priva delle correzioni apportate. Non è dato sapere se si tratti di una precisa scelta del colosso di Redmond, ma una cosa è certa: questo aspetto andrebbe rivisto da parte di Microsoft.

Uno degli editor di wmpoweruser.com, oltre a segnalare il problema, ha proposto una soluzione che, se implementata da Microsoft, potrebbe colmare la lacuna. In pratica basterebbe ritardare il caricamento anche solo di cinque minuti, per offrire il tempo necessario a compiere tutte le operazioni del caso. Al termine della scadenza, verrebbe effettuato l’upload della foto, che sia modificata o meno.

Tuttavia, succede spesso di catturare alcune istantanee da aggiustare in un secondo momento, che verrebbero comunque caricate su OneDrive così come sono. Sarebbe comodo, poi, poter disporre di entrambe le versioni delle immagini Rich Capture, in quanto l’originale, dalla qualità inalterata per definizione, potrebbe ancora essere oggetto di modifiche più approfondite, che invece rovinerebbero una fotografia precedentemente editata.

Attualmente, l’unica soluzione consiste nel ricordarsi di caricare manualmente le immagini, dopo aver effettuato i dovuti aggiustamenti. Una soluzione non troppo pratica, in controtendenza con la filosofia d’integrazione e semplicità che Microsoft pare voler perseguire.

Voi cosa pensate a riguardo?

Scopri le offerte

36 Commenti

  1. ☏ Strelok Lumia 925
    • ☏ Riccardo
      • ☏ @lbe 930
    • ☏ saccese
  2. ☏ giamma nokia lumia 930
    • ☏ Michele La Rocca
      • ☏ giamma nokia lumia 930
  3. ☏ panioenrico
    • ☏ Luke32R
      • ☏ raffaele
    • Damiano920
      • ☏ raffaele
        • Damiano920
  4. ☏ ghiso930
  5. ☏ Emy1520
  6. Thugbear
  7. ☏ miizio
  8. ☏ paolo
    • ☏ Danger
      • ☏ paolo
        • ☏ Danger
  9. ☏ DavidLumia930
  10. ☏ Roby
    • ☏ DavidLumia930
  11. ☏ simoandre
  12. ☏ Giu88
  13. ☏ or lumia wp or noting
    • ☏ or lumia wp or noting
  14. Thugbear
  15. ☏ luigi.920
  16. ☏ marcoWP
    • ☏ Luca 620
  17. ☏ talaban
  18. ☏ Strelok Lumia 925
  19. ☏ ciro
  20. ☏ Fabio Cipriani

Aggiungi un commento

Ricevi un avviso se ci sono nuovi commenti. Oppure iscriviti senza commentare.

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.

Leggi e commenta gli articoli di Windowsteca dalla nostraApp per Android e Windows Phone
+