Build Conference 2015, anticipazioni e info utili su come seguirlo [Aggiornato]

Build 2015

Build 2015

Mancano poco più di 2 giorni all’inizio della Build Conference 2015 e l’attesa si fa sempre più grande. Come ormai da qualche anno avviene, questa conferenza dedicata agli sviluppatori permetterà anche a noi utenti finali di conoscere tutte le più recenti innovazioni di Microsoft e quest’anno, siamo sicuri, saranno davvero tante e particolarmente interessanti. Ecco quello che ci aspettiamo:

  • Windows 10: finalmente sarà possibile fare il punto della situazione in merito al nuovo ecosistema software e hardware di Microsoft. E’ probabile che vengano svelate nuove funzionalità del sistema, la data del rilascio (come anticipato già dal CEO di AMD) e di pubblicazione della prossima Technical Preview per smartphone e desktop. Sarà anche l’occasione per saperne di più sulle app universali (Windows Apps) e sul Windows Store unificato.
  • Microsoft Hololens: grande attesa per questa tecnologia, la quale, a detta dell’AD Satya Nadella, sarà “il nuovo desktop”. Sappiamo inoltre che gli Studios di Microsoft stanno lavorando alacremente nello sviluppo di un party games utilizzando questa tecnologia.
  • Microsoft Office Universal App: anche sotto questo aspetto ci saranno delle novità, con il rilascio delle Universal App dedicate al mondo Office, dopo il rilascio (sempre in versione beta) per iOS ed Android.
  • Nuova Tecnologia per la stampa in 3D: la stampa in 3D oggi ha veramente rivoluzionato il mercato! Sussistono però delle lacune di progettazione nello sviluppo e messa in opera di questa tecnologia e del suo file format. Ecco perché è stato fondato un consorzio a livello industriale il quale dovrà sbloccare le molteplici potenzialità della stampa 3D e creare un nuovo file format il quale dovrà allinearsi con il Software CAD e con i software/hardware di stampa 3D, includendo informazioni utili riguardanti il processo di stampa, oltre ad evidenziare il modello completo di stampa e le relative informazioni.
  • Nuova Dashboard for Developer: sì, avete capito bene, sarà lanciata una nuova piattaforma, figlia del dominio windows.com, chiamata devx.windows.com, unico luogo dal quale, a lavori ultimati, sarà possibile pubblicare e tenere sotto controllo le proprie App per il Mondo Windows. Questa Dahsboard, da sottolineare, sarà lanciata in versione preview e permetterà solo di verificare il proprio account e le app pubblicate.

Secondo alcuni rumor, da prendere con le pinze, nel corso della Build Conference potrebbe anche essere annunciato un nuovo dispositivo Windows Phone. Si parla del Lumia 840, che in qualità di successore del Lumia 830 vanterebbe una dotazione hardware da dispositivo di fascia alta, tra cui: display da 5 pollici, fotocamera Pureview da 13 o 14 megapixel, fotocamera frontale da 5 megapixel e un processore potente. Poichè, si dice, avrà Windows Phone 8.1 GDR2 di serie si pensa che verrà lanciato sul mercato prima del rilascio di Windows 10.

Anche quest’anno noi di Windowsteca vi daremo la possibili di seguire, e commentare, la diretta streaming del keynote che darà il via alla Build Conferenze attraverso una pagina dedicata del nostro Nokioteca Forum. L’appuntamento è fissato per le ore 17.30 del prossimo 29 aprile, ma nel caso foste impegnati non vi preoccupate perchè tutte le notizie più interessanti che Microsoft diffonderà saranno pubblicate qui sul nostro blog.

In alternativa, potete rimanere aggiornati sull’agenda, gli speakers e le varie sessioni di approfondimento scaricando l’app dedicata che Microsoft ha di recente pubblicato sul Windows Phone Sotre (oltre che sugli store di iOS e Android).

Infine, ricordiamo che Microsoft ha organizzato il Build Tour che permetterà di incontrare i Microsoft Evangelist e di partecipare a sessioni dimostrative in diverse città del mondo. Il 10 giugno farà tappa a Milano, presso l’East End Studios-Studio Novanta di via Mecenate, se interessati accedete a questo indirizzo per registrarvi e ottenere maggiori dettagli.

Aggiornamento #1: secondo quanto riporta il sito TheVerge.com, al Build 2015 Microsoft illustrerà agli sviluppatori nuovi metodi e strumenti che permetteranno loro di realizzare il porting di app da iOS e Android a Windows in modo più semplice, pratico e con piccole accortezze.

Aggiornamento #2: come riporta il sito windowscentral.com al Build 2015 Microsoft presenterà degli strumenti che permetteranno a sviluppatori di terze parti di progettare app dedicate ad Outlook che potranno interagire con Outlook per Desktop, Outlook.com, Office 365. Attendiamo ulteriori dettagli nella sessione dedicata che si terrà il 30 Aprile.

Scopri le offerte

26 Commenti

  1. ☏ Davide94
  2. ☏ gordon88
    • ☏ Schaduw_735
      • ☏ gordon88
        • ☏ Schaduw_735
    • noname93
      • ☏ gordon88
        • ☏ Mauro Lumia 930
  3. ☏ riccardo.monty
    • Alessio (oissela)
      • ☏ riccardo.monty
        • ☏ riccardo.monty
  4. ☏ skravasso
    • ☏ Schaduw_735
  5. Pugno di pollice
  6. ☏ Rocketman NokiaLumia620 N.B
  7. ☏ albo
  8. ☏ Giuseppe_Ativ_S
  9. ☏ vistio
  10. ☏ Alex
  11. ☏ paft dunk
  12. ☏ Vinilic
  13. ☏ Michele (Nokia Lumia 735 CV IT)
  14. ☏ byob
  15. alberto
  16. ☏ fox

Aggiungi un commento

Ricevi un avviso se ci sono nuovi commenti. Oppure iscriviti senza commentare.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Leggi e commenta gli articoli di Windowsteca dalla nostraApp per Android e Windows Phone
+