Microsoft annuncia importanti novità e cambiamenti in arrivo con la prossima Preview di Windows 10 per PC

Windows 10 Preview

Windows 10 Preview

Tra poco più di un mese la nuova versione di Windows verrà ufficialmente lanciata. Per gestire al meglio questa delicata fase di sviluppo, Microsoft ci informa di alcune novità in arrivo con la prossima Preview di Windows 10 per PC.

La prima novità, probabilmente quella più rilevante, riguarda l’obbligo di autenticarsi al proprio PC con lo stesso account Microsoft utilizzato per l’iscrizione al programma Windows Insider. Questo passaggio sarà necessario per poter scaricare e installare le future build che saranno rilasciate entro il 29 luglio, data di rilascio della versione completa. Microsoft sottolinea che chi eseguirà l’aggiornamento alla versione stabile di Windows 10 da Windows 7 o Windows 8.x dopo il 29 luglio potrà utilizzare un account diverso dal Microsoft Account per autenticarsi al proprio PC sebbene sia consigliato visto che sarà richiesto per poter usufruire di alcune funzioni avanzate del sistema.

Microsoft ribadisce inoltre che gli insider che hanno installato la versione Preview sul proprio PC potranno eseguire il passaggio a Windows 10 in versione stabile a partire dal 29 luglio con la procedura standard di aggiornamento di sistema, e che al termine dell’installazione potranno eventualmente ripristinare il sistema ed effettuare una reinstallazione pulita ripartendo da zero.

Il programma Windows Insider non si concluderà il 29 Luglio. Gli insider potranno rimanere iscritti per fornire feedback e accedere in anteprima alle novità e ai fix che Microsoft introdurrà nel proprio OS. Inoltre, mentre l’applicazione Insider Hub sarà rimossa (ma potrà comunque essere reinstallata manualmente dalle Funzionalità Aggiuntive delle Impostazioni di Sistema) a partire dalla prossima build il tool Windows Feedback sarà disponibile per tutti, anche nella versione finale, e avrà delle funzionalità specifiche per gli iscritti al programma Insider.

Infine Microsoft informa che nella prossima Preview di Windows 10 per PC il nuovo browser web finora denominato “Project Spartan” si chiamerà con il suo nome ufficiale “Microsoft Edge”. Questo cambiamento porterà la perdita di tutti i Preferiti, della cronologia, dei cookie e di tutte le altre informazioni salvate in Project Spartan pertanto per evitare che tali dati vadano persi è consigliabile salvarli prima di eseguire l’aggiornamento alla prossima Preview.

Per i dettagli vi segnaliamo il post ufficiale di Microsoft.



25 Commenti

  1. ☏ Ernest820
  2. ☏ mrk360
    • ☏ rorschach
      • ☏ mrk360
        • ☏ rorschach
        • ☏ fabrizio
      • ☏ stingray5
        • ☏ rorschach
    • ☏ fabrizio
      • ☏ rorschach
        • ☏ fabrizio
          • ☏ rorschach
          • ☏ fabrizio
  3. ☏ scaglia
  4. ☏ davide630
    • ☏ rorschach
  5. ☏ Gianluca140
  6. ☏ Klod
    • ☏ Klod
    • ☏ Carlotta
      • ☏ Stefano (Lumia 930)
  7. ☏ enzo735
    • ☏ rorschach
  8. Steen
  9. ☏ Stefano (Lumia 930)

Aggiungi un commento

Ricevi un avviso se ci sono nuovi commenti. Oppure iscriviti senza commentare.

Leggi e commenta tutti gli articoli dallaWindowsteca App per Android
+