Microsoft illustra i cambiamenti e le migliorie del nuovo Windows Store

Store di Windows 10 (versione Web)

Store di Windows 10 (versione Web)

Ormai prossimi al rilascio della prima versione stabile di Windows 10 per PC, che avverrà tra 3 giorni, Microsoft illustra i cambiamenti del nuovo Windows Store unificato, accessibile da alcuni mesi attraverso l’app dedicata inclusa nelle Build Preview di Windows 10 per PC, tablet e smartphone, e da qualche giorno anche tramite browser web. Le novità implementate sono diverse e non riguardano solo l’interfaccia ma anche gli algoritmi di ricerca e visualizzazione delle app che sono alla base del suo funzionamento.

Prima di fornire i dettagli dei cambiamenti, Microsoft sottolinea che il nuovo Store è stato costruito partendo da zero e strutturato in modo da offrire la migliore esperienza d’uso possibile non solo per la ricerca di app ma anche per altri diversi contenuti: musica, video, programmi TV e, in futuro, altro ancora. Aggiunge inoltre che lo sviluppo dello Store non è terminato e che prossimamente saranno aggiunte alcune delle funzioni presenti negli attuali Store di Windows Phone e Windows 8.1.

Per quanto riguarda gli algoritmi di ricerca e visualizzazione delle app, che ricordiamo essere quei processi automatici che “decidono” quali contenuti visualizzare all’utente e con quali criteri, sono stati perfezionati e ottimizzati per dare rilevanza a nuove variabili tra cui il numero di click, delle recensioni e dei download ottenuti da ogni singolo contenuto. Le classifiche e i risultati delle ricerche saranno dunque più coerenti e precisi rispetto a quelli che si ottengono negli attuali Store.

Sono stati apportati cambiamenti anche nel modo in cui vengono visualizzati e raggruppati i contenuti e le informazioni correlate. Il nuovo Store non mostrerà più come “consigliate” le app già acquistate o installate dall’utente come avviene ora e la visualizzazione delle recensioni è stata rivista per evidenziare i commenti più utili e rimuovere lo spam in modo più efficace. Inoltre, l’utente potrà filtrare i commenti più utili, più recenti o in base alla votazione assegnata.

Cambiamenti anche per la versione web del Windows Store, attraverso cui è possibile sfogliare e ricercare musica, video e altri contenuti oltre alle app. Come abbiamo potuto constatare, la versione iniziale è priva di alcune funzioni presenti da tempo nella versione web del Windows Phone Store, tra cui quella che permette di installare un’app sul proprio smartphone tramite il PC o di visualizzare il numero di versione e la data di ultimo aggiornamento (queste ultime due sono assenti anche nel client per Windows 10), ma rassicurando tutti Microsoft promette di aggiungerle al più presto assieme ad altre funzioni.

Insomma, un work in progress che con il tempo porterà ad un perfezionamento del Windows Store per consentirci di scaricare tutti quei contenuti che rendono i nostri dispositivi più smart, completi e, si spera, al pari di quelli della concorrenza.

Prima di invitarvi a dire la vostra nei commenti comunichiamo a tutti gli Insider di Windows 10 per PC che per accedere al nuovo Windows Store comprendente le suddette novità è necessario disporre della build 10240 di Windows 10. Come segnalato da Gabriel Aul, chi non avesse ancora aggiornato a tale release sarà invitato a farlo non appena accede allo Store.

Scopri le offerte

27 Commenti

  1. ☏ Marco
  2. ☏ Mario
  3. ☏ gordon88
    • ☏ daniele
    • ☏ Andryu
    • ILCONDOTTIERO
    • ☏ Crystal Dragon
      • ☏ gordon88
      • ☏ LeBron_Max
    • ☏ LeBron_Max
    • ☏ Davix
      • ☏ Davix
        • ☏ gordon88
          • ☏ Gabry925
          • ☏ hsamanta
  4. ☏ Jack
  5. ☏ yari90
  6. ILCONDOTTIERO
  7. ☏ Lucio 820
  8. ☏ armse
    • ☏ marian ativ s
  9. ☏ Renz80
    • Alessio (oissela)
  10. ☏ irko830
  11. Luca
  12. ☏ Daniele
  13. ☏ Ful

Aggiungi un commento

Ricevi un avviso se ci sono nuovi commenti. Oppure iscriviti senza commentare.

Leggi e commenta gli articoli di Windowsteca dalla nostraApp per Android e Windows Phone
+