Windows Store, nuovo passo verso la completa unificazione degli Store di app per PC e smartphone

Da qualche ora sul nuovo Windows Store accessibile dai dispositivi Windows 10 è finalmente possibile ricercare anche le applicazioni per i Windows Phone non concepite come Universal App, come ad esempio WhatsApp, Messenger, GroupME, Vine, Uber, PayPal e la vostra app preferita: Windowsteca! 😉

Windows Store

Windows Store

Finora questa possibilità è stata un’esclusiva della versione per browser Web del nuovo Windows Store ma con un ulteriore passo avanti verso la completa unificazione della propria piattaforma software, Microsoft l’ha implementata anche nel client dedicato per offrire a tutti i suoi utenti, giustamente, una più pratica e coerente esperienza d’uso del Windows Store.

Per completare l’opera ora Microsoft deve solamente aggiungere le informazioni aggiuntive delle app, quelle che sul Windows Phone Store sono disponibilità fin dagli albori: la data dell’ultimo aggiornamento e il numero dell’ultima versione disponibile. Oltre a ciò dovrebbe permettere il download e il salvataggio degli screenshot di tutte le app pubblicate.

Una volta che tutto ciò sarà aggiunto e implementato si potrà davvero dire che l’unificazione sia stata portata a termine. Se poi, come si vocifera, vorrà anche includere i prodotti del Microsoft Store si raggiungerà il top.

Scopri le offerte

7 Commenti

  1. ☏ Eugenio
    • ☏ Lucide
  2. ☏ Davide4824
  3. ☏ Andrea
    • ☏ Luca Favaretto
  4. ☏ Max
  5. ☏ Manuel630Noobs!

Aggiungi un commento

Ricevi un avviso se ci sono nuovi commenti. Oppure iscriviti senza commentare.

Leggi e commenta gli articoli di Windowsteca dalla nostraApp per Android e Windows Phone
+