Microsoft annuncia Stream, il nuovo servizio di condivisione video dedicato all’utenza business

Microsoft Stream

Microsoft Stream

Microsoft ha annunciato Stream, un nuovo servizio dedicato all’utenza business pensato per facilitare e migliorare la comunicazione, la partecipazione e l’apprendimento (training) all’interno di società e organizzazioni di qualsiasi dimensione. Accessibile all’indirizzo stream.microsoft.com da chiunque sia in possesso di un indirizzo email aziendale collegato a Office 365 Business, Stream è una piattaforma per l’upload e la condivisione di video simile a Youtube ma con una interfaccia più pratica e gradevole.

Come da tradizione Microsoft, Stream è al momento disponibile in versione Preview ma non appena la fase di rodaggio sarà terminata andrà ad integrarsi e a rimpiazzare l’omologo servizio presente in Office 365 Business, denominato “Office 365 Video”, che già da qualche tempo permette alle aziende di pubblicare sui server di Microsoft video illustrativi e istruttivi per la comunicazione e la collaborazione interna tra dipendenti.

Stream offre il supporto ai canali, la sicurezza e l’affidabilità dei server Azure per la massima protezione di contenuti riservati, la possibilità di decidere chi può vedere i video caricati (tutti, solo i dipendenti dell’azienda, determinati account, ecc…) e le funzioni di condivisione e di ricerca dei video (per quelli visibili a tutti).

Se volete saperne di più visitate il sito ufficiale di Stream.



4 Commenti

  1. ☏ dario830
    • ☏ Jacob
      • ☏ OrsoBruno
    • ☏ Luigi.950.By.Canada

Aggiungi un commento

Ricevi un avviso se ci sono nuovi commenti. Oppure iscriviti senza commentare.

Leggi e commenta tutti gli articoli dallaWindowsteca App per Android
+