I placeholder di OneDrive torneranno in una delle future release di Windows 10

placeholder di OneDrive in Windows 8.1

placeholder di OneDrive in Windows 8.1

Ieri Microsoft, nel corso della Ignite 2016 Conference, ha annunciato che i placeholder di OneDrive torneranno in una delle future release di Windows 10. Come ricorderete, questa funzione era stata introdotta in Windows 8.1 con il nome “Smart Files” e permetteva l’accesso ai file e alle cartelle presenti nel proprio spazio su OneDrive da Esplora File del proprio PC, proprio come una qualsiasi risorsa presente in locale.

In una delle prime Technical Preview di Windows 10, Microsoft decise di rimuovere questa utile funzione in quanto, così si disse, mandava in confusione diversi utenti che non riuscivano a comprendere la differenza tra file e cartelle in locale e quelli online. A questo punto ci chiediamo se la reintroduzione dei placeholder di OneDrive avverrà in modo differente da come era stata implementata in Windows 8.1 o se verrà presentata e spiegata meglio agli utenti poco esperti. Altrimenti la suddetta confusione degli utenti poco esperiti persisterà. O forse erano altri i motivi della rimozione?

A parte il nuovo nome, “On-Demand Sync”, Microsoft non ha fornito dettagli sul ritorno di questa funzione in Windows 10. Ha comunque fatto intendere che gli utenti insider saranno i primi a testarla, proprio come tutte le novità che implementa per il proprio OS.

Siete contenti del ritorno dei placeholder di OneDrive o pensate che l’attuale integrazione di OneDrive in Windows 10, che scarica in locale tutti i file e le cartelle sincronizzate, sia sufficiente per gestire le vostre risorse sul cloud? Dite la vostra nei commenti.

Via:

NeoWin

Scopri le offerte

11 Commenti

  1. ☏ Pablitus
  2. ☏ sayman930
  3. ☏ Leo
    • Michele La Rocca
    • Alessio (oissela)
      • ☏ Dino
        • ☏ Skywalkersenior
  4. ☏ caedar
  5. ☏ Roberto
  6. ☏ mattia0391
  7. ☏ fede

Aggiungi un commento

Ricevi un avviso se ci sono nuovi commenti. Oppure iscriviti senza commentare.

Leggi e commenta gli articoli di Windowsteca dalla nostraApp per Android e Windows Phone
+