Cortana è ora abilitata all’analisi delle mail per l’invio di notifiche e avvisi “proattivi” (solo in USA)

Cortana

Cortana

Ad un anno esatto dall’annuncio, Microsoft ha finalmente abilitato Cortana a leggere ed analizzare le mail e gli impegni salvati nel calendario degli utenti Windows 10 per l’invio di notifiche e avvisi “proattivi” su eventi imminenti o che, per qualche motivo, potrebbero essere dimenticati. Al momento questa nuova funzione è attiva solo per gli utenti USA iscritti al Windows Insider Program ma da quanto si legge in questo post pubblicato sul Windows Blog prossimamente sarà disponibile per tutti.

Come vi avevamo già anticipato in un precedente articolo, questa novità è il frutto di una tecnologia messa a punto dal team di ingegneri del Microsoft Research grazie alla quale Cortana diventa capace di leggere le email e riconoscere automaticamente quando fissiamo un appuntamento, una riunione o un evento per ricordarcelo al momento opportuno. Leggendo il calendario, invece, sarà in grado di avvisarci di un eventuale appuntamento fuori dell’orario di lavoro ed eventualmente consigliare di prendere precauzioni per non perderlo.

Tutto questo, spiega Marcus Ash del team di sviluppatori di Cortana, è solo l’inizio di una nuova serie di implementazioni che, nel corso del tempo, permetteranno a Cortana di diventare ancora più utile e interattiva.


Scopri le offerte

16 Commenti

  1. alex
    • ☏ skywalkersenior
  2. ☏ Leviatano_Six
  3. ☏ Leviatano_Six
  4. ☏ Sarah 950xl
    • ☏ Vito
      • ☏ Sarah 950xl
  5. ☏ alex
  6. ☏ DreT
  7. ☏ nicola640
  8. ☏ progetto
    • ☏ OrsoBruno

Aggiungi un commento

Ricevi un avviso se ci sono nuovi commenti. Oppure iscriviti senza commentare.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Leggi e commenta gli articoli di Windowsteca dalla nostraApp per Android e Windows Phone
+